FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: dopo Ferragosto breve ma intensa ondata di caldo ma non ovunque

Da mercoledì 17 agosto si rinforza l'Anticiclone africano con una breve ma intensa ondata di caldo che non coinvolgerà tutte le regioni: la tendenza meteo
{icon.url}13 Agosto 2022 - ore 11:32 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Agosto 2022 - ore 11:32 Redatto da Redazione Meteo.it

Martedì 16 agosto, tra la notte e il primo mattino, la coda della perturbazione n.3 transitata a Ferragosto, darà vita ancora a qualche fenomeno sull'Italia centrale. Nel dettaglio, il giorno successivo a Ferragosto sarà caratterizzato da un tempo prevalentemente soleggiato su gran parte del Paese, soprattutto dal pomeriggio. Nelle prime ore della giornata, invece, si avranno un po' di nubi al Centro-Nord e in Campania mentre sulla Sardegna è da segnalare solo un po' di nuvolosità ad alta quota. Sempre al mattino, saranno possibili alcuni rovesci isolati sul nord della Campania e sul basso Lazio; nella notte invece sul nord delle Marche, sulla bassa Toscana e nel nord del Lazio.

Temperature minime in lieve calo al Nord, in aumento al Sud e sulla Sicilia; massime stazionarie in Sardegna, in aumento sul resto del Paese. Clima molto caldo al Sud e sulle Isole, specialmente in Sicilia. Venti deboli e a prevalente regime di brezza con mari calmi o poco mossi.

Da metà settimana Italia spaccata in due: caldo intenso al Centro-Sud e nelle Isole mentre al Nord si intravedono nuovi temporali. La tendenza meteo

Mercoledì 17 agosto l'Anticiclone nord africano si rinforzerà decisamente sulle Isole e sulle regioni centro meridionali, dando avvio ad una breve ma intensa ondata di caldo. Nel pomeriggio l'estremo Nord-Ovest sarà raggiunto da una perturbazione in arrivo dalla Francia che porterà temporali sulle Alpi occidentali e sulle fasce pedemontane del Piemonte.

Nello scenario attualmente più probabile, questa perturbazione attraverserà il Nord-Ovest nelle prime dodici ore di giovedì 18 agosto accompagnata da temporali anche sulla Liguria e da precipitazioni abbondanti sul nord della Lombardia. Nella seconda parte di giovedì i temporali potrebbero estendersi al Nord-Est e alla Toscana. In questa fase il caldo sarà molto intenso sulle regioni del Centro-Sud, in Sicilia e lungo il medio Adriatico. Successivamente, entro sabato 20 agosto, l'ondata di caldo si esaurirà anche al Sud.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:10
Notizie
TendenzaMeteo, alta pressione latitante e nuova fase di maltempo
Meteo, alta pressione latitante e nuova fase di maltempo
Tra giovedì 29 e venerdì 30 settembre nuova ondata di maltempo. Rischio di fenomeni persistenti, temporali e nubifragi sulle regioni tirreniche. Venti forti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Settembre ore 20:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154