FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: domenica 30 gennaio con l'alta pressione e tanto sole, piogge in vista da lunedì

La temporanea espansione dell'alta pressione garantirà domenica condizioni meteo stabili e temperature in aumento. La prossima settimana, però, si aprirà con un nuovo peggioramento
{icon.url}29 Gennaio 2022 - ore 12:28 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Gennaio 2022 - ore 12:28 Redatto da Redazione Meteo.it

Nel corso della giornata di domenica 30 gennaio l’alta pressione tornerà a estendersi anche al Centro-Sud, garantendo condizioni meteo stabili in tutta Italia. La rimonta anticiclonica sarà solo temporanea, perché già tra lunedì 31 e martedì 1 febbraio le nostre regioni verranno attraversate da una nuova e veloce perturbazione (la numero 7 di gennaio) in arrivo dal Nord Europa. Anche in questa occasione il Nord Italia, protetto dall’arco alpino, verrà sostanzialmente saltato dalle precipitazioni che quindi continueranno a scarseggiare, prolungando il già preoccupante periodo di siccità: in particolare al Nord-Ovest, non si segnalano piogge e nevicate significative da ormai un mese e mezzo. Precipitazioni sparse riguarderanno, invece, le nostre regioni centro-meridionali.

Ci attende un inizio di settimana ventoso, con Maestrale e Tramontana al Centro-Sud ed episodi di Fohn anche di forte intensità al Nord. Dal punto di vista delle temperature, l’arrivo di questa perturbazione farà calare i valori inizialmente al Centro-Nord (dove il termometro tornerà vicino alle medie stagionali); in seguito le temperature massime aumenteranno al Nord, complice l’effetto Fohn, mentre saranno in generale calo su medio Adriatico, Sud e Sicilia.

Le previsioni meteo per domenica 30 gennaio

Domani le condizioni meteo saranno stabili in tutta Italia e il tempo sarà in gran parte soleggiato. Strati nuvolosi bassi renderanno il cielo parzialmente nuvoloso su Liguria, Toscana, Umbria e Sardegna; sereno o poco nuvoloso altrove. Al mattino presenza di nebbie sulla Val padana centro-orientale, in successivo diradamento. In serata nuvolosità in aumento anche sul medio-basso Tirreno.

Temperature quasi ovunque in rialzo, a parte le minime che al Sud e in Sicilia subiranno una lieve diminuzione; valori pomeridiani oltre le medie al Nord. Venti localmente moderati di Maestrale al Sud e sulle Isole. Localmente mossi i mari di ponente e quelli meridionali.

Le previsioni meteo per lunedì 31 gennaio

Lunedì piogge soprattutto su regioni tirreniche, dalla Liguria di Levante fino alla Calabria e, dalla seconda parte della giornata su Romagna e regioni centrali adriatiche fino alla Puglia, e sul nord della Sicilia. Possibili nevicate sulle Alpi di confine. Su gran parte delle regioni settentrionali aumento delle nubi, ma assenza di precipitazioni; rischio di nebbie in pianura al mattino.

Le temperature massime tenderanno a calare al Centro-Nord, riportandosi su valori più vicini alle medie stagionali. Temperature massime in calo al Centro-nord. Venti settentrionali in sensibile intensificazione.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:05
Notizie
TendenzaMeteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Meteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Dobbiamo aspettarci un calo sensibile delle temperature a partire dal Centro-Nord con un clima più invernale e un marcato rinforzo dei venti con raffiche di burrasca
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Dicembre ore 22:10

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154