FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: domenica 3 aprile si attenua il maltempo. Molto freddo all'alba

La perturbazione n.1 di aprile, che porterà piogge soprattutto sabato 2, si allontana domenica 3 lasciando solo un po' di instabilità: la tendenza meteo
{icon.url}31 Marzo 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
31 Marzo 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it

Domenica 3 aprile l’area di maltempo si allontana verso i Balcani, lasciando dietro di sé una debole e locale instabilità al Sud. Si profila dunque un miglioramento del tempo in gran parte d'Italia ma con ancora un cielo parzialmente nuvoloso. Ampie schiarite saranno possibili sull'alto versante Adriatico, nubi poco compatte anche in Sicilia e in gran parte del Centro. Qualche pioggia isolata sarà possibile al Sud peninsulare così come un nuovo peggioramento, nella seconda parte della giornata, al Nord-Ovest e sull'alta Toscana con qualche pioggia o brevi rovesci specie in Liguria e nevicate intorno ai 900-1000 metri sulle Alpi occidentali.

Temperature in calo nelle minime, con valori che all'alba rappresenteranno l'apice di questa ondata di freddo fuori stagione: si attendono valori persino intorno allo zero al Centro-Nord. Assisteremo invece ai primi rialzi delle temperature massime, specie sul settore tirrenico e nelle Isole. Venti in decisa attenuazione, ma ancora moderati o localmente forti occidentali all'estremo Sud e sulle Isole.

Lunedì 4 aprile si profila un miglioramento del tempo con qualche pioggia al Centro: la tendenza meteo

Lunedì 4 un nuovo sistema nuvoloso, non particolarmente attivo, potrebbe portare qualche precipitazione nelle regioni centrali, mentre al Nord e all'estremo Sud non mancheranno anche ampie schiarite. L'evoluzione per i giorni successivi sembra confermare al momento un ulteriore generale miglioramento.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:39
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Meteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Una perturbazione si prepara a investire l'Italia, accompagnata da aria fresca e da un carico di temporali localmente intensi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio ore 21:47

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154