FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, domenica 13 agosto di sole. Per Ferragosto ondata di caldo

Si prospetta la terza ondata di calore dell’estate, intensa ma non estrema come l’episodio di luglio. Da metà settimana fase più calda con picchi che resteranno sotto i 40°C
13 Agosto 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Agosto 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il promontorio anticiclonico nord-africano, il cui asse si estende dal Marocco verso l’Europa dell’est, continua ad abbracciare più direttamente le regioni centro-settentrionali e la Sardegna dove il caldo ha ricominciato a farsi sentire con diffusi picchi dai 33 ai 35 gradi. In questa domenica 13 agosto si attende un ulteriore incremento delle temperature con i valori più elevati che ancora una volta saranno osservati nelle medesime zone. Nel frattempo l’instabilità è andata aumentando nel settore alpino e nelle vicine pianure del Nord-Ovest dove non sono mancati alcuni temporali.

Nel corso della nuova settimana, quindi anche per la giornata di Ferragosto, si conferma il proseguimento di questa fase di caldo oltre la norma, ma questa volta con il progressivo coinvolgimento anche delle regioni meridionali dove attualmente una leggera ventilazione più fresca settentrionale contribuisce a mantenere le temperature più contenute. Questa terza ondata di calore dell’estate si prospetta intensa, ma non estrema come l’episodio di luglio: da metà settimana si prevede la fase più calda con picchi che, comunque, resteranno sotto i 40 gradi.

Previsioni meteo per domenica 13 agosto

Giornata per lo più soleggiata, con i consueti annuvolamenti in sviluppo sui rilievi durante il pomeriggio, specie sulle Alpi e l’Appennino settentrionale, dove saranno possibili locali rovesci o temporali. In serata qualche temporale insisterà nel settore alpino occidentale, in parziale estensione verso la pianura piemontese.

Caldo e afa in aumento, con picchi massimi fino a 34-36 gradi soprattutto al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Venti deboli a regime di brezza, con ancora qualche rinforzo di Tramontana all’estremo Sud.

Previsioni meteo per lunedì 14 agosto

Prevalenza di sole, a parte qualche annuvolamento in transito al Nord e all’estremo Sud. Al mattino locali rovesci possibili fra alto Piemonte e alta Lombardia. Nelle ore centrali del giorno aumento della nuvolosità in montagna, ancora una volta in maniera più estesa sulle Alpi e l’Appennino settentrionale dove saranno possibili isolati rovesci e temporali in parziale estensione serale verso la vicina pianura piemontese.

Temperature stazionarie o in leggero aumento, con valori massimi compresi in generale fra 29 e 33 gradi e punte di 34-36 gradi sulla bassa Pianura Padana, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna. Venti a regime di brezza, con leggeri rinforzi di Scirocco sulla Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 19:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154