FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Oggi poche piogge, da domani cambia tutto: tanta pioggia e neve in vista! Le previsioni dal 21 febbraio

Dopo un mercoledì in generale asciutto, da domani si profila una decisa svolta meteo: piogge intense, tanta neve in montagna e calo termico. Le previsioni
21 Febbraio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Febbraio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo torneranno diffusamente stabili nella giornata di oggi, mercoledì 21 febbraio, con l'eccezione di precipitazioni residue all’estremo Sud dovute agli ultimi effetti delle perturbazioni n.3 e n.4 del mese, in graduale allontanamento.

La circolazione atmosferica subirà poi un importante cambiamento nella seconda parte della settimana, in particolare da domani quando un’intensa perturbazione atlantica (la n.5) raggiungerà le nostre regioni portando precipitazioni a tratti intense, con tanta neve in montagna e forti venti, e anche un miglioramento della qualità dell’aria in pianura Padana.

Questa fase sarà accompagnata inizialmente da correnti meridionali che manterranno un clima decisamente mite in molte regioni. Successivamente, entro il fine settimana, l’afflusso di aria più fredda determinerà un ridimensionamento delle temperature che torneranno più vicine alla norma, specie al Nord e sulle regioni occidentali. Lo scenario mete vedrà in seguito prevalere una vasta e tenace area depressionaria che per alcuni giorni occuperà buona parte del continente, intrappolata fra le due aree anticicloniche - una sull’Atlantico, l’altra sulla Russia - con conseguenti condizioni di tempo molto variabile e a tratti perturbato.

Le previsioni meteo per mercoledì 21 febbraio

Giornata per lo più stabile, a parte ancora qualche residua pioggia in Sicilia e degli annuvolamenti in Calabria, in attenuazione verso sera. Per il resto, da segnalare la presenza di nebbie al mattino nella bassa pianura padana fino alle coste dell’alto Adriatico e il transito di innocue nubi alle medie e alte quote al Centro-Nord e in Sardegna. In serata tendenza a intensificazione della nuvolosità sulle regioni settentrionali, con le prime locali precipitazioni nella notte successiva.
Temperature senza grandi variazioni. Venti in indebolimento, ma con Libeccio in rinforzo in serata sulla Liguria.

Le previsioni meteo per giovedì 22 febbraio

Domani cielo molto nuvoloso o coperto al Nord e in Toscana, con precipitazioni sparse su Alpi, alta pianura padana, Venezie, Liguria, alta Toscana e Appennino settentrionale, nevose oltre 1400-1900 metri sui rilievi alpini. Tempo più stabile nel resto d’Italia, con nuvolosità sparsa in intensificazione nel corso della giornata, salvo delle iniziali schiarite all’estremo Sud e in Sicilia.
Temperature massime in calo al Nord e leggermente anche sulle regioni tirreniche; valori ancora molto miti sul medio Adriatico, al Sud e sulle Isole. Venti meridionali in rinforzo al Centro-Nord.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 21:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154