FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza

Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
21 Febbraio 2024 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Febbraio 2024 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il fine settimana vedrà ancora l’Italia immersa in una circolazione di bassa pressione con tempo tra il variabile e il perturbato e l’afflusso di aria più fredda che raggiungerà anche le regioni meridionali ridimensionando l’estrema mitezza per il periodo che stiamo vivendo in questi giorni e riportando le temperature verso valori più vicini alla norma per la fine di febbraio.

Tendenza meteo, dal 24 aria più fredda e finalmente torna la pioggia in Sicilia

In particolare sabato 24 febbraio il fronte della perturbazione n. 5 giunta sull’Italia tra giovedì e venerdì transita sulle regioni meridionali prima di allontanarsi verso i Balcani; alle sue spalle muoveranno sull’Italia altri ammassi nuvolosi piuttosto attivi in termini di precipitazioni nel corso del week-end. Al Sud e in Sicilia molte piogge tra sabato e domenica con fenomeni localmente abbondanti (finalmente anche sulla Sicilia che sta vivendo una grave siccità) ed episodi di instabilità con sviluppo domenica anche di forti rovesci o temporali. Sabato piogge sparse o locali rovesci saranno possibili anche in Sardegna, nel settore ligure, in Toscana, Lazio, Umbria e, per quanto riguarda il Nord, tra la Lombardia e il Triveneto dove la neve sulle Alpi potrà cadere localmente anche sotto i 1000 metri. Domenica i fenomeni al Centronord dovrebbero poi divenire via via più scarsi. Sabato la ventilazione dovrebbe attenuarsi ma con un Libeccio ancora moderato o teso sullo Ionio, localmente anche sui mari di ponente dove domenica i venti potrebbero di nuovo intensificare.

La tendenza successiva risulta ancora piuttosto incerta; in linea di massima tra la fine di domenica e l’inizio della settimana la pressione dovrebbe salire favorendo condizioni più stabili principalmente al Nordest, in gran parte del settore peninsulare e in Sicilia. Il Nordovest, il settore ligure e la Sardegna invece potrebbero entrare nella sfera di influenza di un’altra circolazione depressionaria in ingresso nel Mediterraneo occidentale. Per maggiori dettagli e una conferma della tendenza descritta seguite gli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 18:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154