FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, con lunedì 22 gennaio si apre una settimana con temperature anomale

L’inverno resterà lontano almeno per tutta la prossima settimana: si consoliderà un campo di alta pressione accompagnato da aria insolitamente calda. Zero termico oltre 3000 m
Previsione21 Gennaio 2024 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione21 Gennaio 2024 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sta per chiudersi la breve parentesi invernale che ha segnato l’Italia in questo quarto weekend di gennaio: adesso ci attende un periodo piuttosto lungo di generale stabilità atmosferica, senza piogge di rilievo e soprattutto senza nevicate. Possiamo tranquillamente affermare che l’inverno resterà lontano dal nostro Paese almeno per tutta la prossima settimana ma, gli ultimi dati a nostra disposizione, suggeriscono un blocco della circolazione atmosferica fino alla fine del mese, compresi i famosi giorni della Merla.

Sull’Europa meridionale e sul Mediterraneo, infatti, si consoliderà un campo di alta pressione: inizialmente delle Azzorre, ma destinato ad assumere rapidamente una chiara componente sub-tropicale. La massa d’aria insolitamente calda per il periodo ad essa associata sarà responsabile di un rialzo generale delle temperature, particolarmente tra mercoledì 24 e sabato 27 gennaio quando registreremo una forte anomalia termica, con scarti dalla norma anche di 8-10 °C.

Il caldo anomalo sarà più evidente in collina e in montagna: nelle Alpi e in Appennino lo zero termico salirà oltre i 3000 metri, ma alle basse quote si rischia di raggiungere diffusamente la soglia dei 20 gradi. Da metà settimana, inoltre, aumenterà il rischio di nubi basse e locali nebbie sulle regioni tirreniche. L’unica variante da segnalare il passaggio di una perturbazione atlantica (la n.9) tra la sera di lunedì 22 e la giornata di martedì 23 gennaio, ma con effetti modesti e poco rilevanti sul nostro Paese.

Le previsioni meteo per lunedì 22 gennaio

Al Centro-Sud e sulle Isole cielo sereno o poco nuvoloso per l’intera giornata. Al Nord, sulla Toscana e sulla Sardegna nord-occidentale, dopo una mattinata in prevalenza soleggiata, seguirà un graduale aumento della nuvolosità. In serata deboli nevicate a quote variabili tra i 1000 e i 1500 metri lungo le Alpi di confine e in Valle d’Aosta, qualche pioggia su Liguria centro-orientale e alta Toscana.

Temperature minime ancora diffusamente sotto lo zero al Nord e al Centro (fino a -5/-6 °C), localmente anche al Sud peninsulare e in Sardegna, con conseguenti gelate in pianura; massime in lieve rialzo al Centro-Sud. Venti per lo più deboli, ma con rinforzi di Libeccio dal pomeriggio sul Mar Ligure, che diverrà mosso o molto mosso in serata. Mossi anche gli estremi bacini meridionali.

Le previsioni meteo per martedì 23 gennaio

Al Nord cielo sereno o poco nuvoloso, salvo un po’ di nubi residue a inizio giornata lungo la barriera alpina. Nuvolosità variabile, a tratti densa ed estesa, al Centro-Sud e sulle Isole, ma con rasserenamenti dal pomeriggio al Centro, su Campania e Sardegna. Qualche goccia di pioggia non esclusa su Puglia, Calabria e nord-est della Sicilia, al primo mattino anche tra Abruzzo e basso Lazio. Temperature minime in generale rialzo, ma ancora con probabili gelate all’alba al Nord.

Massime in aumento sulle Isole maggiori, sul medio Tirreno e al Nord-Ovest, stazionarie o in lieve calo altrove. Venti: Maestrale da teso a forte su Sardegna, Sicilia e mari prospicienti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, caldo e afa in attenuazione: lunedì 22 temporali al Centro-Sud
    Previsione22 Luglio 2024

    Meteo, caldo e afa in attenuazione: lunedì 22 temporali al Centro-Sud

    La perturbazione, accompagnata da aria più fresca e vento, sta transitando sull'Italia smorzando il caldo intenso
  • Meteo 22 luglio: caldo in attenuazione anche al Centro-Sud! Occhio ai temporali
    Previsione22 Luglio 2024

    Meteo 22 luglio: caldo in attenuazione anche al Centro-Sud! Occhio ai temporali

    L'ondata di caldo va via via attenuandosi ovunque: primi segnali di cambiamento al Centro-Sud, dove oggi si avranno temporali e forti venti.
  • Meteo: inizio di settimana con caldo e afa in attenuazione e temporali. I dettagli
    Previsione21 Luglio 2024

    Meteo: inizio di settimana con caldo e afa in attenuazione e temporali. I dettagli

    Il clima caldo e afoso a inizio settimana si attenua anche al Centro-Sud, seppur con temperature sui 35 gradi. Venti di Maestrale sulle Isole.
  • Meteo: tra oggi (21 luglio) e inizio settimana forti temporali e calo termico. Ecco dove
    Previsione21 Luglio 2024

    Meteo: tra oggi (21 luglio) e inizio settimana forti temporali e calo termico. Ecco dove

    Una perturbazione atlantica (la n7) raggiunge oggi (21 luglio) l'Italia innescando temporali localmente violenti con raffiche di vento e grandine
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio ore 11:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154