FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: da lunedì 16 gennaio fase invernale! Piogge, venti e neve fino in pianura

Settimana al via con con maltempo e forti venti per l'arrivo di una serie di perturbazioni. Irrompe il freddo e neve a bassa quota: le previsioni meteo
{icon.url}15 Gennaio 2023 - ore 13:06 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Gennaio 2023 - ore 13:06 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo settimane di pesanti anomalie in Italia e in Europa, si sta finalmente avviando una fase decisamente invernale. La perturbazione n.5 di gennaio è ormai arrivata e nelle prossime 24 ore darà luogo ad un peggioramento del tempo, con precipitazioni e una netta intensificazione dei venti occidentali. Un’altra veloce perturbazione (la n.6) transiterà domani (lunedì 16 gennaio) in giornata, una terza e più intensa (la n.7) investirà il Paese tra martedì 17 e le prime ore di mercoledì 18, con precipitazioni localmente molto abbondanti, neve a bassa quota, venti di burrasca e mari fino a molto agitati.

Dal punto di vista termico: il clima resterà dapprima mite al Sud, sulla Sicilia e su parte del Centro, con temperature spesso sopra la media; il Nord, invece, sperimenterà un primo raffreddamento, con il rischio di neve fino in pianura già nella giornata di martedì; successivamente, tra mercoledì e giovedì 19, il calo termico riguarderà tutto il nostro Paese. L’evoluzione appena descritta resta ancora molto incerta, specie sul fronte neve: per i dettagli, dunque, attendiamo i prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per lunedì 16 gennaio

Su tutte le regioni cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, con schiarite solo temporanee. Il tempo sarà instabile e localmente anche perturbato, con precipitazioni più probabili nel corso della giornata su Alpi, Lombardia orientale, Nordest, settori tirrenici e Sicilia, in più isolata su Marche, Umbria e Abruzzo.

Quota neve in calo al Nord fin verso 500-700 m, oltre 900-1400 metri sull’Appennino centro-settentrionale. Temperature massime in diminuzione al Centro-Nord e sulla Sardegna, in lieve aumento al Sud e sulla Sicilia. Venti da moderati a forti al Centro-Sud, con raffiche di burrasca: meridionali su basso Adriatico e Ionio, occidentali altrove. Mari quasi tutti molto mossi o agitati, fino a molto agitato il mare di Sardegna.

Le previsioni meteo per martedì 17 gennaio

Giornata in generale nuvolosa, a tratti con cielo coperto. Al Nord precipitazioni più diffuse nel pomeriggio, con quota neve fin verso i 300 metri, in calo dalla sera e nella notte quando la neve potrà scendere anche in pianura.

Piogge diffuse, intense e localmente abbondanti al Centro-Sud e in Sardegna; quota neve in Appennino oltre gli 800 metri; in Sicilia peggiora dalla sera. Temperature in calo al Nord. Venti forti al Centro-Sud, con raffiche burrascose e mari della Sardegna molto agitati.

Notizie
TendenzaMeteo, lieve calo termico a metà settimana ma con valori ancora oltre medie
Meteo, lieve calo termico a metà settimana ma con valori ancora oltre medie
Probabilmente per l’intera prima decade di ottobre dominerà l’anticiclone africano con condizioni di stabilità diffuse, tempo asciutto e temperature oltre la norma
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Ottobre ore 20:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154