FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Caldo estremo nei prossimi giorni: potremmo avvicinarci ai 45 gradi, possibili record. Ecco le zone più roventi

Il peggio deve ancora venire: nei prossimi giorni l'ondata di caldo raggiungerà l'apice, con temperature estreme e possibili record. La tendenza meteo
13 Luglio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Luglio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli ultimi aggiornamenti meteo confermano che l'ondata di caldo africano che sta soffocando buona parte dell'Italia deve ancora raggiungere il suo apice. Il picco del caldo estremo è infatti atteso nei prossimi giorni, con temperature destinate ad aumentare ovunque nel corso del weekend del 14 e 15 luglio, che in seguito si potranno portare su valori ancora più eccezionali. Non si escludono nuovi record, avvertono i meteorologi: nelle zone più roventi la colonnina di mercurio potrà avvicinarsi addirittura alla soglia dei 45 gradi.

La tendenza meteo per i prossimi giorni

Nel corso del weekend l’anticiclone si consoliderà con più decisione su tutto il nostro territorio, portando tempo stabile e soleggiato ovunque, insieme a un’ulteriore intensificazione del caldo. In particolare, la giornata di domenica 16 luglio sarà soleggiata su tutte le nostre regioni, con qualche nube più probabile solo sulla Sardegna e i settori alpini del Nord-Ovest. Le temperature aumenteranno in tutta Italia, con punte che potranno raggiungere i 40 gradi e perfino superarli nelle zone più roventi, in particolare nell’interno delle Isole maggiori.

Ma non si tratterà ancora dell’apice dell’ondata di caldo: nella prima parte della prossima settimana, infatti, l’anticiclone si farà più intenso sull’area a ridosso del Mediterraneo centrale e l’Italia. Di conseguenza le temperature faranno registrare un’ulteriore crescita, che probabilmente raggiungerà il picco massimo intorno alla metà della settimana. Gli ultimi aggiornamenti modellistici suggeriscono che questa ondata di calore potrebbe avere caratteristiche di eccezionalità, con possibili valori record e punte massime che potranno anche avvicinarsi alla soglia dei 45 gradi. I valori più elevati sono attesi nelle zone interne delle Isole maggiori e delle regioni peninsulari.

La tendenza meteo per i giorni successivi è ancora piuttosto incerta, ma al momento appare probabile un’attenuazione della calura più intensa da giovedì 20 luglio, a partire dal Nord. Si tratta di un’evoluzione ancora da confermare, per cui vi invitiamo a non perdere i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 00:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154