FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: caldo e pioggia tra mercoledì 14 e giovedì 15. Poi sarà autunno

Prosegue la fase di caldo anomalo sull'Italia fino a venerdì 16 settembre insieme a qualche temporale. Poi dall'estate all'autunno: le previsioni meteo
{icon.url}14 Settembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
14 Settembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Caldo anomalo fino a venerdì 16 settembre, poi passeremo dall’estate all’autunno. Per ora le temperature restano su valori nettamente fuori stagione, il clima è dunque estivo a causa di una decisa rimonta dell’alta pressione ancora una volta di matrice nord-africana. Tra oggi, mercoledì 14 e giovedì 15 si attendono picchi locali oltre i 35 gradi al Centro-Sud e Isole Maggiori (valori che sono anche di 6-9 gradi oltre le medie). Sentiremo l’influenza di questa massa d’aria sub-tropicale anche per l’innesco di forti correnti di Scirocco, specialmente sui mari di Ponente. Questa circolazione meridionale è sostenuta dalla presenza di un centro di bassa pressione sulla Penisola Iberica e proprio da lì si avvicinerà molto lentamente la prossima perturbazione atlantica (la n.4 di settembre) capace di influenzare il tempo sull’Italia, rendendolo instabile: gli effetti di questa perturbazione si sentiranno soprattutto a partire da mercoledì su regioni settentrionali e alta Toscana, con un aumento più marcato della nuvolosità e qualche pioggia a ridosso dei monti e sulla vicine pianure del Nord-Ovest. Da giovedì il tempo si farà più instabile, specie sulle regioni centrali, dove ci sarà il rischio di forti temporali.

A seguire un fronte in arrivo dal Nord Europa (perturbazione n.5) determinerà un weekend più fresco su tutto il Centro Nord ed entro domenica 18 cesserà il caldo anche al Sud. Le temperature massime potrebbero crollare anche di 10 gradi nel giro di 24 ore, facendoci passare dall’estate all’autunno. Per la tendenza di questa seconda parte della settimana seguiranno conferme nei prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per mercoledì 14 settembre

Giornata soleggiata al Sud e in Sicilia. Tendenza ad un aumento delle nubi su regioni centrali e Sardegna, con cieli da poco a parzialmente nuvolosi. Più nubi al Nord e in Toscana con qualche pioggia fin dal mattino sui rilievi di Piemonte e Val d’Aosta e con instabilità in aumento nel pomeriggio sul settore alpino; qualche pioggia o temporale possibile tra Liguria di levante e nordovest della Toscana e sulla Pianura Padana occidentale.

Temperature in aumento e superiori alla norma in tutte le regioni; giornata estremamente calda in Sardegna dove localmente le temperature massime potranno superare i 35 gradi. Correnti di Scirocco in rinforzo sui mari di ponente, che diverranno localmente molto mossi.

Le previsioni meteo per giovedì 15 settembre

Cielo parzialmente nuvoloso su Alpi, Nord-Est, Liguria di Levante, regioni centrali, settori settentrionali di Campania e Puglia e in Sardegna. Nel resto d'Italia prevarrà invece un cielo sereno o poco nuvoloso. Nell'arco della giornata tempo instabile con rischio di alcuni rovesci o temporali su Alpi centrali, estremo Nord-Est, Toscana, Umbria e Lazio; localmente i temporali potranno essere di forte intensità. Qualche pioggia possibile anche su Liguria di Levante, zone interne appenniniche di Marche, Abruzzo e Molise e nel nord della Campania.

Temperature in calo su Alpi e Piemonte, stazionarie o in aumento nel resto d'Italia. Valori ovunque superiori alla norma, in particolare in Sardegna le temperature potranno superare i 35 gradi. Venti generalmente deboli nel
Tirreno sud-orientale e nell'Adriatico centrale, moderati meridionali sui restanti bacini. Mari perlopiù poco mossi quelli meridionali, mossi i restanti bacini; fino a molto mossi il Canale di Sicilia e il Tirreno occidentale e settentrionale.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:02
Notizie
TendenzaMeteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Meteo, l'Ottobrata prosegue. Qualche cambiamento nel weekend
Nel corso del weekend possibile leggero indebolimento del campo anticiclonico: potrebbe essere il preludio ad un peggioramento più consistente atteso lunedì 10
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Ottobre ore 22:00

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154