FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 9 febbraio: forte maltempo al Sud, le zone a rischio nubifragi

Forte maltempo al Sud, con piogge molto abbondanti e vento intenso: attenzione al rischio di mareggiate e nubifragi. Le previsioni meteo
9 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
9 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prosegue l'ondata di freddo artico causata dalle correnti gelide nord-orientali che insistono tra l'Europa dell'est e la nostra Penisola. Nell’ambito di queste correnti un nuovo impulso (perturbazione numero 4) proveniente dai Balcani ha già raggiunto il Mediterraneo centrale rinvigorendo la circolazione depressionaria in quota, mentre nei bassi strati tenderà a formarsi un profondo ciclone mediterraneo fra il Canale di Sicilia e il basso Ionio.

In questo contesto le temperature resteranno sensibilmente sotto la norma e saranno possibili ancora delle nevicate a bassa quota sul medio-basso Adriatico, in Basilicata, Calabria e Sardegna. Il vortice che prenderà vita all’estremo Sud sarà causa di forte maltempo sulla Sicilia, specie nei suoi settori orientali e meridionali dove, fra giovedì e la prima parte di venerdì, si attendono venti tempestosi, possibili nubifragi e nevicate abbondanti oltre 700-800 metri.

Le previsioni meteo per giovedì 9 febbraio

Soleggiato al Nord e sulle regioni centrali tirreniche, a parte degli iniziali annuvolamenti a ridosso dei rilievi del Nord-Ovest, sul Piemonte occidentale e nel pomeriggio anche sul Lazio. Nubi insistenti altrove, con deboli precipitazioni su Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata ed estremo sud della Campania, nevose a bassa quota, inizialmente anche fino a 100-300 metri ma in successivo lieve rialzo. Locali deboli piogge sparse anche sulla Sardegna orientale con neve oltre i 500-600 metri.
Precipitazioni più intense in Sicilia e Calabria, con possibili forti rovesci in serata nella parte orientale dell’isola; quota neve intorno a 600-700 metri in Calabria, 800-1000 metri in Sicilia.

In vista del forte maltempo la Protezione Civile ha diramato l'allerta rossa per rischio idraulico e idrogeologico sulla Sicilia orientale, mentre è codice arancione sui settori centrali dell'Isola e quelli meridionali della Calabria.

Il clima resta piuttosto freddo, con gelate diffuse fra la notte e il mattino al Nord e parte del Centro e massime di diversi gradi sotto la media. Ancora ventoso per venti nord-orientali, in ulteriore sensibile rinforzo intorno alla Sicilia.

Le previsioni meteo per venerdì 10 febbraio

Maltempo in Sicilia e sulla bassa Calabria con precipitazioni diffuse e rischio nubifragi nella prima parte della giornata, soprattutto sulla Sicilia orientale dove nevicherà abbondantemente oltre i 700 metri all’interno. Tempo in miglioramento sul resto del meridione, in Sardegna e sul medio Adriatico, ma con presenza di nubi per gran parte della giornata al Sud.
Tempo ancora soleggiato al Nord e sulle regioni centrali tirreniche.

Temperature minime ancora sottozero al Nord e parte del Centro, massime quasi ovunque in rialzo. Venti molto intensi con raffiche fino a tempestose intorno alla Sicilia, in parziale attenuazione alla sera. Molto agitati o grossi il basso Ionio e il Canale di Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 00:18

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154