FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 20 luglio, caldo rovente in aumento. Valori verso 40°C

Caldo e afa in intensificazione: picchi di 37-39°C al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Notti tropicali e zero termico oltre 4500 metri
{icon.url}20 Luglio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Luglio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L’alta pressione nord-africana inizierà a spostare con più decisione il suo raggio d’azione verso l’Italia e la penisola Balcanica, mentre le temperature subiranno una drastica flessione in Francia e in Inghilterra, raggiunte dalle più fresche correnti atlantiche. Toccherà quindi al nostro Paese subire gli effetti della risalita del nucleo più bollente della massa d’aria sahariana che darà il via alla fase più critica di questa quarta ondata di calore della stagione. Tra mercoledì 20 e giovedì 21 luglio è attesa, dunque, una nuova generale impennata delle temperature che raggiungeranno picchi oltre i 40 gradi, inizialmente soprattutto al Centro-Nord, poi entro il fine settimana anche al Sud.

In particolare, sulle regioni settentrionali si potrebbero battere numerosi record di caldo per il mese di luglio e in qualche caso si potrebbero stabilire anche record assoluti. Tutto ciò, naturalmente, in un contesto di tempo soleggiato, con solo la possibilità di brevi e isolati temporali di calore sulle Alpi.

Le attuali proiezioni modellistiche non permettono di capire quando con esattezza si concluderà questa lunga ondata di caldo intenso: la probabilità che persista fino almeno a metà della prossima settimana è molto elevata, ma sembra che sussista una concreta possibilità che si spinga fino a fine mese con temporanee fasi meno estreme soprattutto al Nord.

Le previsioni meteo per mercoledì 20 luglio

Tempo per lo più soleggiato, a parte la presenza di un po’ di nuvole sul Piemonte e sulle aree montuose del Nord. Nel corso della giornata possibile sviluppo di qualche temporale lungo le Alpi; non si escludono brevi temporali pomeridiani anche sui rilievi della Sicilia.

Caldo in intensificazione: temperature massime in generale comprese fra 31 e 36 gradi, ma con picchi di 37-39 gradi al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Ad esempio la città di Firenze sarà bollente: secondo le previsioni meteo potrà arrivare a 39-40 gradi. Caldissime anche Milano e Bologna, dove si prevedono massime intorno ai 37 gradi. A Roma ci si aspetta di restare ancora intorno ai 34-35 gradi: nella capitale le temperature aumenteranno in modo più sensibile nella seconda parte della settimana.

Venti deboli, a regime di brezza. Mari in prevalenza calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per giovedì 21 luglio

Tempo in generale soleggiato ed estremamente caldo in tutta l’Italia. Da segnalare solo un po’ di nuvolosità soprattutto da metà giornata sulle zone montuose, più compatta sulle Alpi centro-orientali con possibili brevi e isolati temporali tra l’Alto Adige, l’alto Veneto e il Friuli.

Temperature in ulteriore aumento con valori massimi diffusamente oltre i 35 gradi, fino a picchi di 39-40 gradi al Centro-Nord e in Sardegna. Venti in generale deboli, salvo locali rinforzi di brezza e di Maestrale nel Canale d’Otranto. Mari generalmente calmi o poco mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 18:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154