FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, la settimana sarà bollente: afa, siccità e valori vicino a 40°C

L'ondata di calore sarà intensa sia per estensione che per durata. In particolare al Sud e sulla Sicilia c'è il rischio che possa perdurare almeno fino alla fine di giugno
20 Giugno 2022 - ore 11:42 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Giugno 2022 - ore 11:42 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Questa settimana sarà bollente: tutta l'Italia vivrà la terza e intensa ondata di calore africana. Le temperature potranno diffusamente raggiungere i 35-37 gradi, ma con valori che, al Centro-Sud e sulle Isole, si avvicineranno alla soglia dei 40 gradi, soprattutto a partire da metà settimana e nelle aree interne poco lontane dal mare. Oltre al gran caldo, dovremo fare i conti con l’afa, specie al Nord, mentre di notte le temperature faranno fatica a scendere sotto i 22-24 gradi, unite ad elevati tassi di umidità (notti tropicali in aumento).

L'ondata di calore sarà intensa sia per estensione geografica, perché investirà praticamente tutto il Paese, che per durata. In particolare al Sud e sulla Sicilia dove, ad oggi, non si vede la fine di questa fiammata, con il rischio che possa perdurare almeno fino alla fine di giugno.

A pilotare l’onda rovente sempre l’anticiclone nord africano, destinato ad investire direttamente il Mediterraneo centrale e la nostra Penisola.

Una fase di instabilità atmosferica, con temporali localmente intensi, potrebbe interessare le Alpi e le vicine pianure tra la seconda parte di venerdì 24 e la giornata di sabato 25, a causa del passaggio di una perturbazione atlantica al di là delle Alpi, la cui coda potrebbe lambire le regioni settentrionali e in questo caso determinare anche un calo termico ma si tratta di una tendenza ancora da confermare.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 04:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154