FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 3 giugno tra caldo intenso e temporali. Dove si scateneranno?

L’anticiclone africano farà sentire i suoi effetti mostrando il suo lato più debole al Nord esposto a correnti occidentali umide che determineranno temporali
{icon.url}3 Giugno 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Giugno 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Siamo ormai entrati nella fase acuta di questa seconda ondata di caldo intenso della stagione con il suo apice proprio nel corso del fine settimana: sono previsti valori massimi dai 30 ai 36 gradi in quasi tutta l’Italia, possibili punte di 38-40 gradi al Sud e nelle Isole. Rispetto alle medie climatiche che caratterizzano questa decade di giugno alcune località registreranno anche 10-12 gradi in più.

L’anticiclone nord-africano farà dunque sentire i suoi effetti, mostrando il suo lato più debole al Nord, lasciando quindi esposte queste regioni a correnti occidentali umide e instabili. Sarà presente a tratti della nuvolosità al Nord, con il rischio di qualche rovescio o temporale, possibili venerdì anche in pianura (perturbazione n. 1 di giugno); occorrerà prestare attenzione perché i fenomeni temporaleschi potranno essere di forte intensità.

Sabato tempo di nuovo stabile e molto caldo ovunque; il rialzo delle temperature sarà accompagnato anche da un aumento dei tassi di umidità, determinando condizioni di caldo afoso soprattutto nelle aree di pianura del Nord. Domenica tornerà l’instabilità al Nord per il passaggio di un nuovo sistema nuvoloso instabile (perturbazione n. 2 del mese). La tendenza per l’inizio della prossima settimana mostra una graduale attenuazione del caldo anomalo con la massa d’aria rovente che tenderà ad insistere sulle Isole maggiori.

Le previsioni meteo per venerdì 3 giugno

Instabilità in aumento nelle regioni settentrionali, con i primi temporali in mattinata su Alpi e vicine zone di pianura. Dal pomeriggio temporali più diffusi sulle zone alpine e prealpine, ma possibili localmente anche su pianure di Piemonte e Lombardia, in Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con fenomeni anche di forte intensità; qualche pioggia possibile anche in Liguria. In serata ultimi fenomeni sulle Alpi centro-orientali. Soleggiato nel resto d’Italia, ma con il transito di velature in Sardegna, sulle regioni centrali e alto Adriatico.

Caldo in ulteriore lieve aumento; lieve flessione prevista per il Nord-Ovest; afa in aumento. Venti in generale deboli; possibili raffiche durante gli episodi temporaleschi.

Le previsioni meteo per sabato 4 giugno

Tempo stabile e clima molto caldo, con cieli sereni o parzialmente nuvolosi. A partire da metà giornata sviluppo di isolati rovesci o temporali lungo l’arco alpino.

Temperature in ulteriore aumento, con valori diffusamente superiori ai 35 gradi, fino a sfiorare la soglia dei 40 gradi in Sicilia, Sardegna e settori interni del Sud Italia. Venti per lo più deboli, mari in prevalenza calmi o poco mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 19:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154