FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nel weekend ombrelli a portata di mano. Ancora pioggia

Per un ritorno a condizioni più stabili dovremo attendere la metà della prossima settimana quando saranno favorite da un rinforzo dell’alta pressione. Clima primaverile
4 Maggio 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
4 Maggio 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il weekend del 7-8 maggio vedrà l’Italia ancora alle prese con una circolazione depressionaria centrata tra il Tirreno e la Sicilia che manterrà diffuse condizioni di instabilità; avremo ancora pioggia ma i fenomeni saranno meno probabili o scarsi lungo il versante Adriatico. Per un ritorno a condizioni diffusamente più stabili dovremo attendere la metà della prossima settimana quando saranno favorite da un rinforzo dell’alta pressione in estensione verso l’Italia a iniziare da mercoledì.

Sabato 7 maggio nel dettaglio avremo temporanee schiarite al Nord-Ovest, più ampie in mattinata, nuvole più insistenti al Nord-Est con qualche pioggia al mattino su Friuli Venezia Giulia, Prealpi e Romagna. Tempo più instabile dal pomeriggio con locali rovesci o temporali lungo le Alpi, specie nella fascia prealpina e con possibili sconfinamenti verso le pianure, in particolare delle Venezie e, in serata, del Piemonte. Al Centro-Sud molte nuvole per l’intera giornata. Precipitazioni sparse con possibili rovesci o temporali fin dal mattino nel centro-sud della Sardegna, in Sicilia e Calabria. Al mattino qualche pioggia anche in Appennino e Puglia; in giornata tendenza a locali rovesci o temporali in sviluppo nel Lazio, in Irpinia, Lucania e zone interne della Puglia. La sera i fenomeni si concentreranno tra Calabria e nord-est della Sicilia.

Temperature massime per lo più in ulteriore lieve calo al Sud e in Sicilia, stabili o in lieve rialzo altrove. Venti da nord o nord-est fino a moderati su alto Adriatico, Toscana, Sardegna, Puglia, Calabria e Isole; altrove venti più deboli con rinforzi nelle aree temporalesche.
Mari: fino a molto mossi lo Ionio e i mari intorno alle Isole, localmente anche il basso Adriatico; mossi o localmente poco mossi i restanti bacini.

L'aspetto positivo dell'evoluzione appena descritta, saranno le frequenti occasioni per nuove precipitazioni sull'Italia dopo il lunghissimo periodo siccitoso. Il clima comunque si manterrà tipicamente primaverile con temperature prossime alla norma o anche temporaneamente al di sopra, specie all'estremo Sud e nelle Isole dove per effetto dei venti di Scirocco si potranno localmente superare i 25 gradi.

Domenica 8 maggio sarà una giornata abbastanza soleggiata nelle regioni adriatiche, altrove tempo ancora variabile e instabile; al mattino il rischio di rovesci o temporali dovrebbe essere confinato all’estremo Sud e con qualche pioggia possibile anche lungo l’Appennino e in Emilia. Nel pomeriggio instabilità più diffusa con rischio di rovesci o temporali, oltre che in Calabria e nelle Isole, anche nelle Alpi, al Nord-Ovest e tra bassa Toscana, Lazio, Campania e Lucania.

Temperature massime in lieve rialzo nelle aree più soleggiate del Nord-Est e dell’Adriatico; venti settentrionali in parziale attenuazione, ancora moderati su basso Adriatico, Ionio e canali delle Isole.

A inizio settimana l’instabilità, seppure più localizzata, potrebbe insistere principalmente tra le zone interne e tirreniche della penisola e nelle Isole maggiori.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Meteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Nel weekend del 15-16 giugno ancora qualche temporale ma per la prossima settimana si profila l'Anticiclone Africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno ore 09:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154