FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, 7 febbraio con forte maltempo: le zone a rischio

Domenica 7 febbraio un'intensa perturbazione influenzerà le condizioni meteo in gran parte dell'Italia, con piogge localmente intense e venti molto forti
6 Febbraio 2021 - ore 12:09 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Febbraio 2021 - ore 12:09 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nelle prossime ore un'intensa perturbazione investirà l'Italia, influenzando le condizioni meteo al Nord-Ovest già dalla serata di sabato 6 febbraio per poi coinvolgere gran parte dell'Italia nella giornata di domani, domenica 7 febbraio. Il suo passaggio sarà accompagnato da piogge localmente intense e venti forti, e metterà fine alla fase di caldo eccezionale che in questi giorni sta determinando valori particolarmente elevati al Centro-Sud.

Anche all'inizio della prossima settimana le condizioni meteo resteranno per lo più instabili: la perturbazione giunta nel weekend sarà responsabile di molte piogge anche nella giornata di lunedì 8 febbraio e, entro mercoledì, sarà seguita da altri due sistemi perturbati.

Le previsioni meteo per domenica 7 febbraio

Domenica nuvolosità diffusa, con poche temporanee schiarite. Nel corso del giorno piogge su tutto Nord, regioni centrali (specialmente su quelle tirreniche e sui settori interni), Campania, Calabria Tirrenica, Sicilia e Sardegna, tra sera e notte in estensione anche alle rimanenti regioni meridionali; neve sulle Alpi oltre i 1400-1600 metri.

Temperature in calo in gran parte d’Italia, ma con valori ancora in generale sopra la media; clima più caldo su regioni centrali adriatiche, Sud e Sicilia. Venti intensi di Scirocco, specie sull’Adriatico e al Sud; mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per lunedì 8 febbraio

Piogge residue all’estremo Sud e sulle regioni tirreniche. Nella prima parte della giornata precipitazioni anche su Alpi centrali ed estremo Nord-Est con nevicate oltre 800-1000 metri.

Si attiveranno venti intensi occidentali che investiranno soprattutto il Centro-Sud e le Isole con mari di conseguenza molto mossi, fino ad agitati quelli di ponente. Temperature in generale diminuzione, calo più sensibile su medio Adriatico, al Sud e in Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 18:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154