FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 5 aprile: clima più mite e tregua dalla pioggia, ma durerà poco

Condizioni meteo stabili in gran parte del Paese e temperature in aumento, ma ci sono nuove piogge in vista a metà settimana. Ecco dove
{icon.url}4 Aprile 2022 - ore 12:24 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
4 Aprile 2022 - ore 12:24 Redatto da Redazione Meteo.it

Domani la stabilità atmosferica aumenterà ulteriormente, grazie a un progressivo rialzo della pressione e al definitivo allontanamento della perturbazione numero 1 di aprile che ha influenzato le condizioni meteo in questi ultimi giorni. Ci aspetta quindi un martedì 5 aprile senza piogge o nevicate, se non con qualche goccia all’estremo Sud in mattinata, e cieli in prevalenza sereni sul Centro-Nord. Anche le temperature stanno risalendo rapidamente verso valori più tipici per questo periodo dell’anno.

Tra mercoledì e giovedì però si conferma il passaggio di una nuova debole perturbazione (la numero 2 di aprile) che, proveniente dalla Penisola Iberica, attraverserà prima la Sardegna e poi anche il Centro-Sud, riportando su queste zone d’Italia molte nuvole e qualche pioggia, mentre le temperature nonostante il maltempo rimarranno nel complesso miti.

Le previsioni meteo per martedì 5 aprile

Domani ancora un po’ di nuvolosità a tratti compatta all’estremo Sud, con le ultime piogge in mattinata. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso sul resto d’Italia, con appena qualche temporaneo annuvolamento su zone alpine e qualche locale banco di nebbia mattutino sulla Pianura padana orientale. Dalla sera peggioramento del tempo in Sardegna, con un aumento progressivo delle nubi e le prime piogge.

Temperature massime ovunque in sensibile aumento, si riporteranno vicini ai valori medi stagionali. Si segnala ancora un vento settentrionale al Sud e Isole, dove i mari risulteranno anche molto mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 6 aprile

Mercoledì ampie zone soleggiate su Puglia meridionale, Calabria e Sicilia. Schiarite alternate ad annuvolamenti irregolari su regioni settentrionali, nord della Toscana e nord delle Marche. Giornata nuvolosa o molto nuvolosa in Sardegna e nel resto del Centro-Sud con piogge sparse, in generale deboli o al più localmente moderate.

Temperature minime in aumento al Centro-Nord, stazionarie al Sud e Isole.
Temperature massime in lieve calo in Sardegna, stazionarie o in lieve aumento nel resto d’Italia; in Calabria e Sicilia si toccheranno punte di 20-21 gradi. Venti moderati o localmente tesi di direzione variabile tra Sicilia, Tirreno meridionale e sud della Sardegna; venti generalmente deboli altrove, salvo locali rinforzi di Scirocco sul medio-alto Adriatico. Mari: mossi lo Ionio, il Canale di Sicilia, il Tirreno sud-occidentale e il Canale di Sardegna; in generale poco mossi i restanti bacini.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:43
Notizie
TendenzaMeteo: sabato 9 e domenica 10 luglio tempo stabile e caldo nella norma
Meteo: sabato 9 e domenica 10 luglio tempo stabile e caldo nella norma
Venerdì 8 luglio al Sud agirà la perturbazione n.3, già da sabato 9 si potrà osservare un miglioramento. Nel weekend caldo senza eccessi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Luglio ore 12:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154