FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 31 gennaio con venti oltre i 100 km/h e pioggia al Centro-sud

Rapida perturbazione al Centro-sud il 31 gennaio. A secco il Nord. Massima attenzione ai venti che soffieranno tempestosi. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}30 Gennaio 2022 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Gennaio 2022 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L’inizio della nuova settimana sarà caratterizzato dal ritorno del maltempo perché arriverà una perturbazione (la numero 7 del mese) che tra lunedì 31 gennaio e martedì 1 febbraio porterà nevicate abbondanti sulle zone alpine di confine e piogge sparse al centro-Sud con neve sull’Appennino; il passaggio della perturbazione sarà anche accompagnato da molto vento su tutto il Centro-Sud e Isole e di conseguenza i mari saranno in generale agitati o molto agitati, con il rischio di mareggiate lungo le coste più esposte. Le correnti fredde che accompagnano la perturbazione causeranno un generale calo delle temperature, che quindi si riporteranno su valori tipici del periodo.

Le previsioni meteo per lunedì 31 gennaio

Lunedì bello all’estremo Nord-Ovest. Nuvole sul resto d’Italia: piogge sparse su Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Calabria e, in serata, anche su Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata; a fine giornata neve sull’Appennino Centrale oltre 1000-1200 metri. Neve sulle zone alpine di confine fino a bassa quota. Molte nebbie mattutine su pianure del Nord e coste dell’Alto Adriatico. Temperature massime in calo al Centro-Nord. Venti forti, dai quadranti occidentali, al Sud e Isole, con raffiche di tempesta, specie in Sardegna.

Le previsioni meteo per martedì 1 febbraio

Martedì bello in gran parte del Nord, fatta eccezione per residue nevicate sulle zone alpine di confine. Bel tempo anche in Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna Orientale, nuvole altrove: piogge sparse su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia; neve sull’Appennino Abruzzese e Molisano oltre 700 metri, su Appennino Meridionale e rilievi della Sicilia oltre 800-1200 metri. Temperature massime in rialzo al Nord, in calo invece al Sud e Medio Adriatico.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:43
Notizie
TendenzaMeteo: sabato 9 e domenica 10 luglio tempo stabile e caldo nella norma
Meteo: sabato 9 e domenica 10 luglio tempo stabile e caldo nella norma
Venerdì 8 luglio al Sud agirà la perturbazione n.3, già da sabato 9 si potrà osservare un miglioramento. Nel weekend caldo senza eccessi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Luglio ore 12:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154