FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 3 giugno di caldo intenso, ma attenzione ai temporali. Ecco dove

Scenario meteo dominato dall'anticiclone africano nella giornata di venerdì 3 giugno, ma alcune zone sono a rischio di temporali localmente intensi
{icon.url}3 Giugno 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Giugno 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L'ondata di calore in corso insisterà sull'Italia per tutta la durata del Ponte del 2 giugno, e anche la giornata di venerdì sarà segnata da temperature eccezionalmente elevate. Il caldo sarà molto intenso specialmente al Centro-Sud, dove si potranno registrare 35-36 gradi con punte anche superiori nelle Isole maggiori, che nel weekend potranno raggiungere anche la soglia dei 40 gradi.
Valori inferiori sono attesi al Nord, dove tuttavia si farà sentire il disagio dovuto all'afa.

Venerdì una breve fase instabile vedrà aumentare il rischio di temporali anche nelle zone di pianura, dove sarà possibile assistere a fenomeni localmente intensi, accompagnati da grandine e raffiche di vento.
Il tempo tornerà ovunque più stabile sabato 4 giugno, accompagnato da un ulteriore aumento del caldo, mentre per domenica si profila un nuovo aumento dell’instabilità nelle regioni settentrionali.

Le previsioni meteo per venerdì 3 giugno

Instabilità in aumento nelle regioni settentrionali, con cielo parzialmente nuvoloso ad iniziare dal Nord-Ovest, con i primi temporali in mattinata su Alpi e vicine zone di pianura.
Nel pomeriggio temporali più diffusi sulle zone alpine e prealpine, ma possibili anche sulla pianura piemontese e lombarda, verso sera in Veneto, con fenomeni localmente forti e possibili grandinate. Soleggiato nel resto d’Italia, ma con strati di nubi innocue o velature in transito in giornata in Sardegna e sulle regioni centrali.
Caldo in ulteriore lieve aumento, tranne nelle aree interessate dai temporali. Venti deboli; possibili raffiche durante gli episodi temporaleschi.

Le previsioni meteo per sabato 4 giugno

Le condizioni meteo torneranno stabili ovunque e la giornata di sabato sarà molto calda, nonostante la presenza di un po' di nuvole in diverse zone del Paese. Nella seconda parte della giornata qualche breve e isolato temporale potrà svilupparsi nelle aree alpine.

Caldo in ulteriore aumento: si supereranno i 35 gradi nelle aree interne della penisola e nelle Isole maggiori. In Sicilia e in Sardegna la colonnina di mercurio potrebbe arrivare fino a 40 gradi. Venti per lo più deboli, mari in prevalenza calmi o poco mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:08
Notizie
TendenzaMeteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Meteo, 2 perturbazioni sull'Italia entro lunedì 10 ottobre: ecco dove arriva la pioggia
Dopo la lunga ottobrata segnata da sole e caldo anomalo, per l'Italia si profila una svolta meteo: due perturbazioni avanzano verso il Paese. La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Ottobre ore 23:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154