FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 3 aprile con freddo e neve: in settimana aria più mite

Perturbazione in allontanamento domenica 3 aprile ma il clima resta invernale. A inizio settimana rialzo delle temperature. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}3 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La perturbazione nr.1 di aprile, responsabile dei forti venti e dell’ondata di maltempo invernale che ha investito molte delle nostre regioni, con il ritorno persino della neve a quote basse, si allontana dall’Italia. Il tempo è quindi in miglioramento ma, ancora per queste ore, l’atmosfera resterà instabile e le temperature ben al di sotto della media stagionale. Per l’inizio della settimana si conferma il ritorno a condizioni meteo di maggiore stabilità atmosferica, con temperature più miti, primaverili, grazie all’afflusso di una massa d’aria più temperata. Tra mercoledì e giovedì, tuttavia, una debole perturbazione in arrivo dalla Penisola iberica (la n.2 di aprile) attraverserà prima la Sardegna e poi anche il Centro-Sud, riportando nuvole e qualche pioggia.

Le previsioni meteo per domenica 3 aprile

Domenica su tutte le regioni condizioni di spiccata variabilità, con gli annuvolamenti frequenti che si alterneranno a qualche schiarita, più ampie in mattinata al Nordovest, sulla Toscana, all’estremo Sud e sulle Isole. Precipitazioni inizialmente più probabili su Emilia Romagna, Campania e Calabria tirrenica. Nel corso della giornata tempo instabile, con alcune brevi piogge o locali rovesci in sviluppo lungo la dorsale appenninica e nelle aree interne del Sud. Al Nord fenomeni più probabili lungo le Prealpi e tra Lombardia, Emilia e Liguria. Quota neve sui rilievi intorno a 800-1000 m.

Temperature massime ancora inferiori alla norma; valori in lieve rialzo al Nord-Ovest, regioni tirreniche e Sardegna; in calo sulle coste centrali adriatiche. Venti in indebolimento, moderati o tesi di Maestrale su Sardegna, e basso Tirreno e Sicilia. Da ovest su Ionio e Puglia. Mari: molto mossi o mossi quelli meridionali e intorno alle Isole.

Le previsioni meteo per lunedì 4 aprile

Lunedì al Nord, su Toscana, Umbria e Marche nuvolosità variabile, con isolate precipitazioni tra la notte e il mattino su Lombardia settentrionale, Trentino Alto Adige, nord del veneto e del Friuli; nel pomeriggio attorno all’Appennino tosco-emiliano. Da nuvoloso a molto nuvoloso nelle altre regioni italiane, con alcune piogge deboli e isolate nel corso della giornata al Sud, su Sicilia e sudest della Sardegna.

Temperature massime in generale aumento, ma ancora inferiori alla norma al Centro-Nord e sulla Sardegna. Venti deboli, con rinforzi da est tra il basso Ionio e i Canali delle Isole, che resteranno molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
Meteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
I primi di giugno vedranno protagonista assoluta l’alta pressione africana associata a una massa d’aria molto calda che darà luogo a una nuova e intensa ondata di calore
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio ore 13:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154