FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 3 aprile con freddo e neve: in settimana aria più mite

Perturbazione in allontanamento domenica 3 aprile ma il clima resta invernale. A inizio settimana rialzo delle temperature. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}3 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La perturbazione nr.1 di aprile, responsabile dei forti venti e dell’ondata di maltempo invernale che ha investito molte delle nostre regioni, con il ritorno persino della neve a quote basse, si allontana dall’Italia. Il tempo è quindi in miglioramento ma, ancora per queste ore, l’atmosfera resterà instabile e le temperature ben al di sotto della media stagionale. Per l’inizio della settimana si conferma il ritorno a condizioni meteo di maggiore stabilità atmosferica, con temperature più miti, primaverili, grazie all’afflusso di una massa d’aria più temperata. Tra mercoledì e giovedì, tuttavia, una debole perturbazione in arrivo dalla Penisola iberica (la n.2 di aprile) attraverserà prima la Sardegna e poi anche il Centro-Sud, riportando nuvole e qualche pioggia.

Le previsioni meteo per domenica 3 aprile

Domenica su tutte le regioni condizioni di spiccata variabilità, con gli annuvolamenti frequenti che si alterneranno a qualche schiarita, più ampie in mattinata al Nordovest, sulla Toscana, all’estremo Sud e sulle Isole. Precipitazioni inizialmente più probabili su Emilia Romagna, Campania e Calabria tirrenica. Nel corso della giornata tempo instabile, con alcune brevi piogge o locali rovesci in sviluppo lungo la dorsale appenninica e nelle aree interne del Sud. Al Nord fenomeni più probabili lungo le Prealpi e tra Lombardia, Emilia e Liguria. Quota neve sui rilievi intorno a 800-1000 m.

Temperature massime ancora inferiori alla norma; valori in lieve rialzo al Nord-Ovest, regioni tirreniche e Sardegna; in calo sulle coste centrali adriatiche. Venti in indebolimento, moderati o tesi di Maestrale su Sardegna, e basso Tirreno e Sicilia. Da ovest su Ionio e Puglia. Mari: molto mossi o mossi quelli meridionali e intorno alle Isole.

Le previsioni meteo per lunedì 4 aprile

Lunedì al Nord, su Toscana, Umbria e Marche nuvolosità variabile, con isolate precipitazioni tra la notte e il mattino su Lombardia settentrionale, Trentino Alto Adige, nord del veneto e del Friuli; nel pomeriggio attorno all’Appennino tosco-emiliano. Da nuvoloso a molto nuvoloso nelle altre regioni italiane, con alcune piogge deboli e isolate nel corso della giornata al Sud, su Sicilia e sudest della Sardegna.

Temperature massime in generale aumento, ma ancora inferiori alla norma al Centro-Nord e sulla Sardegna. Venti deboli, con rinforzi da est tra il basso Ionio e i Canali delle Isole, che resteranno molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:46
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 14:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154