FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 28 ottobre: forti piogge in Sardegna, Medicane in sviluppo sulla Sicilia. Ecco di cosa si tratta

Giovedì con piogge localmente intense in Sardegna, venerdì l'apice del maltempo su Calabria e Sicilia. Rischio di piogge alluvionali e venti di tempesta per lo sviluppo di un Medicane (Mediterranean Hurricane)
{icon.url}28 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
28 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L’anticiclone posizionato sulla Penisola Balcanica garantirà ancora condizioni meteo stabili sull'Italia peninsulare, con clima piuttosto mite e tempo prevalentemente soleggiato. Una circolazione di bassa pressione in quota presente sul Mediterraneo occidentale influenza invece la Sardegna, dove giovedì 28 ottobre il tempo sarà perturbato con molte piogge, anche localmente intense. Altra giornata di relativa tregua in Calabria e anche in Sicilia dove però la situazione meteo nuovamente a peggiorare nel corso della notte.

Il ciclone posizionato da giorni a sud della Sicilia, infatti, sta risalendo verso nord. Nel corso della giornata tenderà a intensificarsi ulteriormente e a trasformarsi in un TLC (Tropical-Like-Cyclone), detto anche Medicane (da Mediterranean + Hurricane), ossia in un ciclone dalle caratteristiche simili a quelle tropicali; nel suo centro probabile lo sviluppo dell’occhio del ciclone.
Si prospetta così un venerdì di forte maltempo sulla Sicilia e sulla Calabria, soprattutto sui settori ionici dove si rischiano nuove piogge alluvionali e venti oltre i 100 km orari.

Le previsioni meteo per giovedì 28 ottobre

Giovedì molte nubi e piogge sparse in Sardegna, anche localmente intense sotto forma di rovesci. Prevalenza di nuvole in Sicilia e sulla Calabria meridionale, alternate comunque a qualche schiarita, e con un po’ di piogge nei settori più orientali e più occidentali dell’isola.
In prevalenza bello e soleggiato nel resto d’Italia.

Temperature con poche variazioni: registreremo valori massimi pomeridiani che restano miti per il periodo con punte di 21-22 gradi. Venti da tesi a forti orientali tra lo Ionio meridionale e il Canale di Sicilia con mare molto mosso o agitato.

Le previsioni per venerdì 29 ottobre

Le nuvole avranno la meglio su gran parte del Sud e sulle Isole. Piogge isolate insisteranno sulla Sardegna, mentre il maltempo sarà ancora forte in Calabria e in Sicilia dove ci sarà il rischio di fenomeni intensi. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo bello.

Temperature massime senza grandi variazioni, venti forti in rotazione intorno al centro del vortice, che sarà posizionato sulla Sicilia: specialmente sullo Ionio potremo registrare raffiche intorno ai 100 km orari.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 03:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154