FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 26 febbraio, venerdì protetto dall'anticiclone

Anche nella giornata di venerdì 26 febbraio le condizioni meteo saranno stabili, con tanto sole e clima eccezionalmente mite. Ma sentiremo i primi effetti dell'afflusso di correnti più fresche: temperature in lieve calo a partire dal Nord
{icon.url}25 Febbraio 2021 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
25 Febbraio 2021 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it

Anche nella giornata di domani, venerdì 26 febbraio, l'anticiclone proteggerà l'Italia garantendo condizioni meteo stabili. Proseguirà inoltre l'attuale fase di clima mite, con temperature oltre la norma ovunque, anche se si faranno sentire i primi effetti dell'irruzione di aria più fresca e i valori inizieranno a calare leggermente al Nord.

Nel weekend le correnti fresche determineranno un calo termico più sensibile, specie al Nord e lungo il versante adriatico, dove anche se l'anomalia sarà meno marcata rispetto a quanto osserviamo in questi giorni le temperature resteranno al di sopra della media stagionale. Non ci attende neppure un peggioramento delle condizioni meteo: in molte zone assisteremo a un aumento delle nuvole, che tuttavia non sarà accompagnato da piogge significative.

Le previsioni meteo per venerdì 26 febbraio

Domani cielo sereno o poco nuvoloso su tutta l’Italia. Nebbie e nubi basse localmente persistenti sulla Pianura Padana orientale.
Clima mite con temperature diffusamente oltre le medie stagionali con punte fino ai 16-18 gradi, anche vicine ai 20 in Calabria e Sicilia.

Primi lievi cali nelle massime al Nord. Venti deboli con tendenza a rinforzi sul Ligure e, a fine giornata, lungo le Alpi. Mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per sabato 27 febbraio

Le condizioni meteo saranno stabili ovunque, con sole protagonista in buona parte dell'Italia. All'inizio della giornata un po' di nubi basse e nebbie potranno svilupparsi sulla Pianura Padana centro-orientale e lungo le coste dell’alto Adriatico; banchi di nebbia saranno possibili anche lungo le valli di Toscana, Umbria e Lazio, in Campania, Salento e Sardegna. Qualche nuvola potrà interessare anche le coste del medio e basso Tirreno.
Le temperature massime saranno ovunque al di sopra della media stagionale, ma faranno registrare una lieve flessione in buona parte delle nostre regioni, con l'eccezione delle Isole maggiori. I venti saranno deboli, con rinforzi di Bora sull’alto Adriatico, di Maestrale sul medio-basso Adriatico, che risulterà localmente mosso dal pomeriggio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 16:00
Notizie
TendenzaMeteo, dal 1 dicembre rialzo delle temperature e nuove piogge in vista
Meteo, dal 1 dicembre rialzo delle temperature e nuove piogge in vista
Correnti atlantiche si attiveranno a inizio dicembre: aria più mite ma anche nuova perturbazione in arrivo sull'Italia da giovedì 2. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Novembre ore 18:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154