FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, 22 marzo dal sapore invernale: arrivano ancora piogge e neve a quote basse

La prima settimana di primavera si apre con condizioni meteo ancora invernali. Temperature sotto la media ovunque, maltempo su parte del Centro-Sud
Previsione22 Marzo 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione22 Marzo 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La situazione meteo è ancora dominata dal colpo di coda invernale che ha segnato anche la scorsa settimana: lunedì 22 marzo un altro nucleo di aria gelida irromperà sull'Italia, contribuendo a mantenere ovunque le temperature al di sotto dei valori medi stagionali, mentre nuvole e piogge si concentreranno più che altro sul medio Adriatico e al Sud, con nevicate sulle zone appenniniche fino a quote relativamente basse per il mese di marzo. A rendere il freddo più intenso contribuiranno anche i gelidi venti settentrionali che spazzeranno gran parte del Centro-Sud e Isole.

Martedì le condizioni meteo saranno ancora un po' perturbate al Sud e sulle regioni centrali adriatiche, mentre a partire da mercoledì 24 marzo assisteremo a un cambio di scenario grazie al ritorno dell’alta pressione: attese giornate stabili e per lo più soleggiate in tutta Italia, con venti in attenuazione e un clima più mite grazie ad un graduale rialzo termico.

Previsioni meteo per lunedì 22 marzo

Lunedì prevalenza di cielo sereno al Nord, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Nuvoloso sul resto d’Italia: piogge sparse su Calabria, Sicilia e, a carattere più isolato, anche su Abruzzo, Molise e Puglia; neve oltre 400-500 metri sui rilievi del Gargano e sull’Appennino Abruzzese e Molisano, al di sopra di 800-900 metri sulle montagne di Calabria e Sicilia.

Temperature massime in lieve rialzo al Centro-Nord e sulla Sardegna, stazionarie altrove; valori ovunque al di sotto della norma, in modo più evidente al Centro-Sud e sulle Isole dove il freddo sarà accentuato anche da una moderata o tesa ventilazione da nord. Poco mosso il Mar Ligure, mossi o molto i restanti mari.

Previsioni meteo per martedì 23 marzo

Quella di martedì sarà una giornata di bel tempo al Nord, sulle regioni tirreniche, in Umbria e in Sardegna. Nuvolosità sparsa, a carattere variabile e irregolare, nel resto d’Italia, con residue piogge tra Calabria e Sicilia, dove nevicherà oltre gli 800-900 metri.

Temperature senza grandi variazioni: minime ancora vicine allo zero al Nord e nelle aree appenniniche; massime per lo più comprese tra 10 e punte di 14-15 gradi. Venti settentrionali da moderati a localmente forti al Centro-Sud. Mari: poco mosso il Mar Ligure e il settore più settentrionale dell’Adriatico; mossi o molto mossi i restanti bacini fino ad agitato lo Ionio e il Canale di Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: 24 e 25 luglio con caldo nella norma. Dal weekend l'anticiclone alza la voce
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: 24 e 25 luglio con caldo nella norma. Dal weekend l'anticiclone alza la voce

    Le asciutte correnti di Maestrale sia oggi, 24 luglio che domani 25 tengono lontano il caldo intenso. Nel weekend l'alta pressione si fa sentire.
  • Meteo, 24 e 25 luglio parentesi estiva senz'afa. Dal weekend torna il caldo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo, 24 e 25 luglio parentesi estiva senz'afa. Dal weekend torna il caldo

    L'aria relativamente più fresca concede una breve tregua dal caldo intenso, ma si prospetta l'arrivo di una nuova ondata di calore a fine luglio
  • Meteo, da mercoledì 24 sole e caldo in aumento. Fine luglio sotto una nuova ondata di caldo
    Previsione23 Luglio 2024

    Meteo, da mercoledì 24 sole e caldo in aumento. Fine luglio sotto una nuova ondata di caldo

    Passate le due perturbazioni, sull'Italia torna l'alta pressione: le giornate saranno più stabili, soleggiate e sempre più calde. Le previsioni meteo
  • Meteo, martedì 23 sole e caldo senz'afa. Nel pomeriggio temporali su Alpi e Appennini
    Previsione23 Luglio 2024

    Meteo, martedì 23 sole e caldo senz'afa. Nel pomeriggio temporali su Alpi e Appennini

    La perturbazione transitata lunedì ha reso il caldo più sopportabile da Nord a Sud. Una perturbazione sfiora il Nord: le previsioni meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Luglio ore 10:22

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154