FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Svolta meteo per l'Italia: tanta pioggia, neve e vento forte. Le previsioni dal 22 febbraio

Un'intensa perturbazione avanza sull'Italia: giovedì darà il via a una fase meteo decisamente più movimentata con il ritorno di pioggia, neve e vento forte. Entro il weekend assisteremo anche all'arrivo di aria fredda
22 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
22 Febbraio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Rapido ribaltamento delle condizioni meteo in queste ore: sta infatti iniziando una fase nettamente più perturbata e destinata ad accompagnarci per diversi giorni. Nella giornata di oggi, giovedì 22 febbraio, un’intensa perturbazione atlantica porterà precipitazioni sparse, pioggia e neve sulle Alpi, venti in netto rinforzo e un primo seppur lieve calo delle temperature al Nord. Questa stessa perturbazione, nell’attraversare la Penisola, venerdì porterà piogge intense anche al Centro e su parte del Sud, con il rischio di temporali.

Anche l'ultimo weekend di febbraio sarà caratterizzato dal passaggio di perturbazioni, con piogge che, in base alle ultime proiezioni meteo, dovrebbero riguardare inizialmente le regioni del Sud, poi di nuovo il Nord Italia. Durante il fine settimana percepiremo un calo termico anche al Centro-sud, tornando così in tutta Italia su valori normali per la fine di febbraio.

Le previsioni meteo per giovedì 22 febbraio

Nubi in aumento su gran parte d’Italia. Nel corso del giorno piogge sparse, per lo più deboli, su gran parte del Nord, a eccezione di Emilia e Romagna; qualche pioggia anche sull’Alta Toscana. Tra sera e notte piogge in diffusione, i fenomeni raggiungeranno anche Emilia e Romagna. Neve sulle Alpi oltre 1.300-1.500 metri di quota.

Temperature massime in calo al Nord e in Toscana, senza grandi variazioni altrove; valori sempre oltre la norma. Venti forti di Libeccio in Liguria; venti meridionali da moderati a tesi altrove. Mari in generale da mossi a molto mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 23 febbraio

Nuvolosità diffusa su tutta Italia. Piogge possibili su gran parte del Centro-Nord, in Campania e in Sardegna; neve sulle Alpi oltre 600-1000 metri e sull’Appennino Settentrionale oltre 1.200-1.400 metri; si segnala un progressivo aumento della stabilità al Nord-Ovest.

Temperature minime quasi dappertutto in crescita; massime in calo al Nord, nelle regioni Tirreniche e in Sardegna, stazionarie altrove. Giornata ventosa per venti in prevalenza meridionali, con raffiche fino intorno ai 100 km/h; mari localmente agitati e rischio di mareggiate lungo le coste più esposte al vento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154