FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo 20 ottobre: tempesta Aline sull'Italia. Nubifragi, forti venti e mareggiate: le zone a rischio

La perturbazione n.5 (denominata tempesta Aline) ha raggiunto il Nord Italia nelle prime ore di oggi (venerdì 20 ottobre). Sabato 21 raggiungerà il Sud.
20 Ottobre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
20 Ottobre 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Stiamo vivendo una fase di maltempo a tratti intenso sull'Italia, con piogge diffuse e localmente abbondanti, venti forti di Scirocco e rischio di mareggiate, soprattutto nella giornata odierna (venerdì 20 ottobre). Dopo settimane di stallo, con condizioni meteo estive e soleggiate, è arrivato l'autunno, anche se occorrerà mantenere elevato il livello di attenzione per le possibili criticità legate a piogge e vento.

Dopo il passaggio ieri della perturbazione numero 4 di ottobre che ha interessato il Nord e marginalmente il Centro, a breve distanza segue la numero 5 (denominata tempesta Aline), più intensa della precedente, responsabile di un ulteriore e marcato peggioramento ad iniziare dalle prime ore di oggi al Nord e che entro sabato 21 coinvolgerà anche le Isole, le regioni del versante tirrenico e il Sud, con dei temporali, notevoli quantitativi di pioggia e la possibilità di nubifragi.

I forti venti meridionali, soprattutto di Scirocco, associati alle perturbazioni in arrivo, hanno fatto innalzare temporaneamente le temperature al Centro-Sud, dove anche oggi si potranno di nuovo raggiungere e superare i 30 gradi con picchi intorno ai 35; questo caldo anomalo si interromperà bruscamente però nel fine settimana.

Le previsioni meteo per oggi, venerdì 20 ottobre

Giornata critica per le piogge e i temporali intensi che potranno dare luogo a ingenti accumuli in molte aree del Nord, con i fenomeni più forti nella prima parte del giorno al Nord-Ovest, dal pomeriggio soprattutto su Alpi centrali e Nord-Est. Non si esclude il rischio di nubifragi. Temporali anche nel nord della Toscana, verso sera in estensione a Umbria e Lazio; piogge più deboli sono previste in Romagna, Sardegna e Marche. Dalla serata precipitazioni in attenuazione al Nord-Ovest, escluso l’estremo Levante Ligure e l’alta Lombardia. Cieli da poco a parzialmente nuvolosi altrove.

Ventoso ovunque per forti venti in prevalenza di Scirocco (di Libeccio in Sardegna), con mari agitati e possibili mareggiate sulle coste esposte. Temperature in rialzo, con valori anomali specie al Sud e Sicilia: sul nord dell’isola si potrebbero raggiungere i 35-36°C.

Le previsioni meteo per sabato 21 ottobre

Perturbazione numero 5 ancora attiva: tempo instabile al Nord, specie tra Lombardia e Triveneto e su Toscana, Umbria e Lazio, fino a raggiungere anche le regioni meridionali con rischio diffuso di rovesci e temporali, instabile anche su Sicilia e Sardegna.

Temperature in calo anche al Sud e in Sicilia, in rialzo invece sul Nord-Ovest. Venti in attenuazione, mari molto mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: nel primo weekend di dicembre pioggia e freddo. Neve a bassa quota tra lunedì 4 e martedì 5?
Meteo: nel primo weekend di dicembre pioggia e freddo. Neve a bassa quota tra lunedì 4 e martedì 5?
Nel primo fine settimana di dicembre si farà sentire il freddo con temperature diurne anche inferiori ai 10°C. A inizio settimana neve a bassa quota?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Novembre ore 12:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154