FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: 2 febbraio con anticiclone, nebbie e smog. Weekend quasi primaverile

L'alta pressione insiste sulle nostre regioni con temperature poco invernali, ma anche tante nebbie e smog al Nord. Nel weekend caldo anomalo sulle Alpi.
1 Febbraio 2024 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it
1 Febbraio 2024 - ore 12:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Fino almeno ai primi giorni della prossima settimana su mezza Europa e sull’Italia dominerà l’alta pressione e le condizioni meteorologiche rimarranno quindi caratterizzate da forte stabilità atmosferica: questo significa che piogge e nevicate saranno praticamente assenti, mentre ci attendono ancora numerose nebbie e purtroppo anche elevati livelli di inquinamento, specie nella Pianura Padana.

La stabilità atmosferica sarà anche accompagnata da temperature massime al di sopra della norma, in ulteriore aumento nel corso del fine settimana, quando sono possibili picchi pomeridiani da inizio primavera. Lo zero termico sulle Alpi tornerà a salire oltre i 3000 metri fino a toccare i 3500 m sulle Alpi occidentali.

Secondo le attuali proiezioni a partire dal 9-10 febbraio l’alta pressione potrebbe indebolirsi e abbandonare l’Italia. Sembra quindi possibile che una perturbazione atlantica raggiunga finalmente il nostro Paese riportando piogge e nevicate sulle Alpi, seppur a quote elevate. Si tratta tuttavia di una proiezione a 10 giorni, per cui l’affidabilità rimane relativamente bassa e tale scenario andrà verificato alla luce dei prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per venerdì 2 febbraio

Un po’ di nuvolosità sparsa, a carattere irregolare e variabile, in Puglia, Basilicata, Calabria e innocua al Sud e Isole maggiori; possibili locali e deboli piogge tra bassa Calabria e Sicilia tirrenica. Cielo velato da nubi alte al Nord e regioni centrali adriatiche. In prevalenza sereno o poco nuvoloso sul resto d’Italia, ma con qualche nebbia a inizio giornata su in pianura Padana e valli del Centro, più probabili in Toscana.

Temperature del primo mattino vicine allo zero al Centro-Nord; massime per lo più in lieve ulteriore aumento al Nord, regioni tirreniche e Sardegna. Venti di Grecale o Tramontana in moderato rinforzo al Sud e intorno alle due Isole maggiori. Molto mossi il Mare e Canale di Sardegna; fino a mossi il Canale di Sicilia e di Sardegna, il medio-basso Adriatico e lo Ionio.

Le previsioni meteo per sabato 3 febbraio

Giornata soleggiata in tutta Italia, eccetto al mattino in Pianura Padana e sulle coste adriatiche tra basso Veneto ed Emilia Romagna a causa della presenza di nebbie, in diradamento a metà giornata. Temperature in sensibile aumento sull’arco alpino, sulla Sardegna occidentale, sul medio Adriatico.

Zero termico che toccherà i 3600 metri sulle Alpi occidentali tra Piemonte e val d’Aosta. Venti fino a moderati settentrionali su Ionio, Adriatico meridionale e Canale di Sicilia con mari mossi specie nello Ionio; venti deboli e mari poco mossi altrove.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile ore 15:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154