FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 19 marzo con piogge sulle Isole e aria più fredda

Perturbazione su Sardegna e Sicilia in questo 19 marzo: venti freddi dai Balcani con generale calo termico e clima invernale. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}19 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Mentre sull’Europa settentrionale e orientale va consolidandosi una vasta area di alta pressione, che continuerà a ostacolare l’avanzata delle perturbazioni atlantiche verso il continente, sul Mediterraneo centro-occidentale le condizioni meteo saranno ancora determinate dalla presenza di un sistema nuvoloso il cui centro d’azione si trova posizionato fra l’Algeria e la Tunisia. Così anche sui cieli italiani non mancheranno le nuvole più o meno consistenti, ma con precipitazioni che ancora una volta si limiteranno a interessare soprattutto i settori meridionali del Paese e in maniera più significativa le Isole e la Calabria.

Questa fase sarà anche caratterizzata da venti intensi orientali che, durante questo fine settimana, richiameranno nuovamente aria fredda dai Balcani verso la nostra penisola con conseguente nuovo generale calo termico. Le temperature, infatti, torneranno diffusamente sotto la media, su livelli anche pienamente invernali in molte aree del Centro-Sud, e questo proprio in concomitanza con l’Equinozio di primavera che cadrà domenica 20. Il freddo dovrebbe insistere anche durante i primi giorni della prossima settimana, ma con le correnti fredde maggiormente orientate verso il Centro-Sud. Seguirà, da mercoledì, un graduale rinforzo dell’alta pressione accompagnata da aria più mite che determinerà un generale rialzo termico in un contesto di stabilità atmosferica. In tal modo, nella seconda parte della settimana le temperature sono destinate a tornare verso valori più normali se non addirittura sopra la media con punte vicine ai 20 gradi. Questa situazione, connotata anche da scarsità di precipitazioni, non potrà far altro che aggravare ulteriormente la siccità, specialmente sulle regioni settentrionali.

Previsioni meteo per sabato 19 marzo

Molte nubi accompagnate da piogge sulle nostre due isole maggiori, più insistenti e localmente intense sulla Sardegna orientale. Qualche pioggia isolata inizialmente anche nel resto del Sud e lungo le coste laziali. Tempo più stabile altrove con un po’ di nuvolosità in transito, a parte delle ampie schiarite al Nord-Est. Dal pomeriggio tendenza a rasserenamenti anche al Nord-Ovest e in Toscana.

Temperature massime in calo al Nord-Est e al Centro-Sud. Ventoso per forti venti orientali su Isole, Mar Tirreno e Mar Ionio. Mari molto mossi o agitati mari di ponente e meridionali.

Previsioni meteo per domenica 20 marzo

Tempo in prevalenza soleggiato al Nord e in Toscana, anche se con qualche annuvolamento su aree alpine e bassa Toscana. Ampie schiarite anche su Marche, Umbria, Lazio e nel pomeriggio anche in Puglia. Nuvolosità irregolare sul resto del Centro-Sud con locali e deboli precipitazioni su medio Adriatico, basso Lazio, regioni meridionali e Isole, nevose sui rilievi oltre i 600-900 metri.

Temperature in ulteriore calo e ovunque inferiori alla media con le anomalie più ampie sul versante adriatico e ionico. Venti orientali ancora moderati o tesi. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitati i canali delle Isole e il basso Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:38
Notizie
TendenzaMeteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Meteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Lunedì 28 novembre breve tregua dal maltempo ma già a fine giornata e fino al 30 novembre agirà un nuovo peggioramento. Clima freddo: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 26 Novembre ore 13:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154