FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: 18 aprile instabile al Centro-Sud, poi torna la pioggia anche al Nord. Le previsioni

Condizioni meteo instabili al Centro-Sud nella giornata di martedì, mentre il Nord resta ancora a secco. Ma si profila il ritorno di piogge preziose anche sulle regioni settentrionali da metà settimana
18 Aprile 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
18 Aprile 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione che ha attraversato l'Italia nei giorni scorsi si sta spostando verso la Grecia, ma alle sue spalle l'atmosfera resta instabile, con uno scenario meteo che si profila ancora movimentato per il Belpaese. In particolare, martedì 18 aprile pioggia e temporali coinvolgeranno diverse zone del Centro-Sud e delle Isole maggiori, accompagnate da un clima piuttosto fresco con valori leggermente inferiori alla media in particolare al Sud e sul versante adriatico. Al Nord, invece, le condizioni meteo restano in generale stabili, con temperature superiori alla media stagionale.

Per le regioni settentrionali si profila un cambio di scenario dalla parte centrale della settimana, quando una perturbazione dovrebbe raggiungere il Nord portando piogge preziose sulle nostre regioni più colpite dalla siccità.

Le previsioni meteo per martedì 18 aprile

Domani tempo per lo più soleggiato al Nord e sull’alta Toscana, salvo la possibilità di brevi rovesci pomeridiani attorno alle Alpi occidentali. Nuvolosità irregolare, a tratti compatta nel resto del Paese, con piogge sparse al mattino su Toscana, Umbria, regioni centrali adriatiche. Nel pomeriggio aumento dell’instabilità, con sviluppo di rovesci sparsi o temporali su buona parte dei settori peninsulari, su Sicilia e Sardegna. Nel corso della serata tendenza a un’attenuazione generale dei fenomeni.
Temperature stazionarie o in leggero aumento, con punte massime anche leggermente oltre i 20 gradi al Nord. Venti e moto ondoso in attenuazione.

Le previsioni meteo per mercoledì 19 aprile

Cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso sulle regioni settentrionali, su Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna e gran parte della Sicilia. Nuvolosità variabile altrove, ma senza fenomeni di rilievo. Da metà giornata, e soprattutto nel pomeriggio, sviluppo di rovesci sparsi e locali temporali nelle aree interne delle regioni peninsulari e lungo l’Appennino settentrionale. Al Nord rovesci isolati lungo la fascia prealpina, specie quella orientale, in estensione verso sera alle pianure del Triveneto e alla Lombardia orientale.
Temperature massime stazionarie o in lieve aumento, intorno o poco oltre i 20 gradi al Nord e sulle Isole. Venti deboli, salvo rinforzi nelle aree temporalesche.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 09:59

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154