FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, febbraio inizierà con assenza di piogge, nebbie e smog

Situazione bloccata anche la prossima settimana. Temperature sempre su valori oltre alla norma soprattutto nelle aree soleggiate, in quelle collinari e montuose
27 Gennaio 2024 - ore 11:08 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Gennaio 2024 - ore 11:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Anche l’inizio di febbraio sarà all’insegna del campo anticiclonico con diffusa stabilità atmosferica e tutti gli effetti che ne conseguono: tempo siccitoso con assenza di piogge, condizioni favorevoli alla formazione di nebbie inizialmente in Val Padana, sull’alto Adriatico fino alle Marche (qui localmente persistenti sotto forma di strati molto bassi anche nelle ore centrali del giorno) intorno a mercoledì 31 gennaio-giovedì 1 febbraio di nuovo anche nelle valli interne del Centro e cattiva qualità dell’aria in seguito all’accumulo degli inquinanti.

Da venerdì 2 febbraio e poi nel fine settimana strati di nubi basse potranno ripresentarsi nel settore ligure e quello tirrenico con una copertura localmente compatta e la possibilità da sabato 3 anche di qualche pioviggine tra il Levante ligure e l’estremo nord-ovest della Toscana. Sempre nel prossimo fine settimana qualche nuvola in più potrebbe transitare al Nord-Est ma con scarso rischio di fenomeni.

Dal punto di vista termico da mercoledì 31 gennaio registreremo dei rialzi al Sud, dove si esaurirà la breve parentesi di venti settentrionali più freddi provenienti dai Balcani e in generale la massa d’aria presente sul nostro Paese rimarrà molto mite per la stagione. Le temperature continueranno così a far registrare valori molto oltre alla norma soprattutto nelle aree soleggiate, in quelle collinari e montuose mentre i valori diurni rimarranno più contenuti nelle aree nebbiose per il minor soleggiamento.

Al momento, nelle proiezioni a più lunga scadenza, non si intravedrebbe ancora un vero e proprio cambio della circolazione che possa scalzare l’alta pressione. Questa situazione bloccata potrebbe quindi proseguire anche all’inizio della settimana successiva, quella dal 5 febbraio. Si tratta naturalmente di una tendenza da verificare negli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 12:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154