FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo 14 ottobre con pioggia e freddo fuori stagione

Irruzione di aria polare sull'Italia: raffiche di burrasca e temperature in picchiata. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}14 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
14 Ottobre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Giovedì 14 ottobre le condizioni meteo in tutta Italia risentiranno di una irruzione di aria polare, dunque insolitamente fredda per la metà di ottobre: temperature in picchiata e venti intensi di Bora e Grecale (con raffiche fino a burrascose) accompagnano il passaggio della perturbazione numero 3 del mese, che nel corso della giornata si attarderà con gli ultimi fenomeni sulle estreme regioni meridionali.
Nel frattempo i termometri faranno registrare valori ben al di sotto della norma, in modo più evidente sulle regioni orientali.

Venerdì 15 ottobre la perturbazione si allontanerà verso la Grecia, favorendo un miglioramento delle condizioni meteo all’estremo Sud. L’intensa e fredda ventilazione settentrionale, invece, si attenuerà solo a partire da sabato, con-sentendo un generale rialzo delle temperature.

Le previsioni meteo per giovedì 14 ottobre

Al Nord, al Centro, sull’alta Campania e sulla Sardegna tempo in prevalenza soleggiato, salvo qualche modesto banco nuvoloso nel settore centrale adriatico e, in mattinata, anche sulla val padana.
Da nuvoloso a molto nuvoloso nel resto del Paese, con alcune piogge sparse su Calabria e Sicilia, in esaurimento tra il tardo pomeriggio e la sera.

Temperature massime in diminuzione, in modo particolarmente sensibile sulle regioni adriatiche e in generale sotto la norma, per lo più comprese fra 13 e 18 gradi, con locali punte di 19-20 sulle Isole.
Venti da moderati a forti settentrionali su mari e regioni del Centrosud, con raffiche burrascose che potranno superare gli 80 km orari
Fino a molto mossi i mari meridionali, localmente agitati tra lo Ionio e il Canale di Sicilia.

Le previsioni meteo per venerdì 15 ottobre

Venerdì cielo nuvoloso su Puglia, Basilicata, Calabria, ovest e nord della Sicilia, ma senza piogge di rilievo.
Per il resto, tempo in prevalenza soleggiato, salvo un aumento delle nubi sin dal mattino in Liguria e la tendenza a velature sulle regioni settentrionali.

Temperature minime in lieve calo al Centro-Nord e sulle Isole maggiori, con valori all’alba localmente sotto i 5 gradi sulle regioni settentrionali; massime in ulteriore lieve flessione all’estremo Sud e sulla Sicilia, stazionarie o in leggero rialzo altrove, ancora inferiori alla norma.
Venti da moderati a forti di Tramontana al Centro-Sud, fino a burrascosi sul mar Ionio, con raffiche a 80-90 Km/h e mare agitato al largo.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:38
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo insistente: fino a sabato 30 ottobre rischio di piogge abbondanti all'estremo Sud
Meteo, maltempo insistente: fino a sabato 30 ottobre rischio di piogge abbondanti all'estremo Sud
Il vortice di bassa pressione potrebbe persistere nella stessa zona, portando piogge abbondanti e insistenti specie tra Sicilia e Calabria: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Ottobre ore 05:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154