FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo 12 gennaio: ancora qualche pioggia al Sud e freddo invernale

La perturbazione si sta allontanando dall'Italia, ma l'aria resta fredda con valori per lo più in linea con la media. Le previsioni meteo per venerdì e sabato
Previsione12 Gennaio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione12 Gennaio 2024 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo aver attraversato il Centro-Sud, la perturbazione numero 3 di gennaio si sta allontanando dal nostro Paese ma nelle prossime ore influenzerà ancora le condizioni meteo in parte delle regioni meridionali. In questo venerdì sono infatti attese le ultime precipitazioni tra Sicilia e Calabria, con quota neve oltre i 1.200 metri, mentre nel resto del Paese le condizioni meteo saranno stabili. Nel frattempo l’aria fredda - tipicamente di stampo invernale - insiste sul nostro Paese mantenendo le temperature quasi dappertutto vicine ai valori medi stagionali (le anomalie di temperature rispetto ai valori di riferimento per questa decade di gennaio oscillano tra -2 °C e +2 °C).

La stabilità atmosferica avrà la meglio anche nel weekend: in particolare, la giornata di sabato trascorrerà con una sostanziale assenza di piogge e nevicate, mentre per domenica si profila un generale aumento delle nuvole con l’arrivo di alcune deboli piogge isolate, prime avvisaglie di una perturbazione attesa sull’Italia tra la notte successiva e lunedì 15 gennaio.

Le previsioni meteo per venerdì 12 gennaio

Oggi cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso al Nord, con il rischio di qualche banco di nebbia in Pianura nelle ore più fredde. Sole anche sul Centro Italia, fatta eccezione per un op’ di nuvolosità sparsa su Abruzzo, Molise e Lazio meridionale. Ampie schiarite in Campania, mentre sul resto del Sud il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni sparse in Calabria (neve oltre i 1200 metri di quota).
Precipitazioni sparse anche in Sicilia, a tratti di moderata intensità, con nevicate oltre i 1400 metri. In Sardegna ampie schiarite. Clima invernale: temperature senza grandi variazioni e nella media stagionale. Venti in prevalenza da nord-nordest. Mari da poco mossi a mossi, localmente molto mossi al Sud e tra le Isole Maggiori.

Le previsioni meteo per sabato 13 gennaio

Domani cielo in prevalenza sereno sulle regioni centro-settentrionali, con la presenza di nebbie in Pianura Padana; qualche locale annuvolamento al Sud e sulle Isole Maggiori, ma con precipitazioni quasi del tutto assenti. Temperature stazionarie o in lieve calo; valori in rialzo, invece, nel settore alpino. Si segnalano ancora venti settentrionali al Sud e tra le Isole Maggiori con mari localmente molto mossi, altrove ventilazione debole.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: inizio di settimana con caldo e afa in attenuazione e temporali. I dettagli
    Previsione21 Luglio 2024

    Meteo: inizio di settimana con caldo e afa in attenuazione e temporali. I dettagli

    Il clima caldo e afoso a inizio settimana si attenua anche al Centro-Sud, seppur con temperature sui 35 gradi. Venti di Maestrale sulle Isole.
  • Meteo: tra oggi (21 luglio) e inizio settimana forti temporali e calo termico. Ecco dove
    Previsione21 Luglio 2024

    Meteo: tra oggi (21 luglio) e inizio settimana forti temporali e calo termico. Ecco dove

    Una perturbazione atlantica (la n7) raggiunge oggi (21 luglio) l'Italia innescando temporali localmente violenti con raffiche di vento e grandine
  • Meteo 21 luglio: Italia divisa tra maltempo e caldo intenso. Le zone coinvolte
    Previsione21 Luglio 2024

    Meteo 21 luglio: Italia divisa tra maltempo e caldo intenso. Le zone coinvolte

    L'ondata di caldo africano si attenua parzialmente per l'arrivo della perturbazione n.7 del mese che oggi porterà al Nord violenti temporali.
  • Meteo: domenica 21 luglio forti temporali e rischio nubifragi. I dettagli
    Previsione20 Luglio 2024

    Meteo: domenica 21 luglio forti temporali e rischio nubifragi. I dettagli

    Un'altra perturbazione domani (domenica 21 luglio) raggiungerà l'Italia dove saranno possibili forti temporali, raffiche di vento e nubifragi.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Luglio ore 02:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154