FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: 11 aprile con l'alta pressione, poi tornano piogge e aria fredda. Le zone coinvolte

Tempo stabile e caldo in aumento martedì 11 aprile, ma da metà settimana si profila una svolta meteo
10 Aprile 2023 - ore 12:17 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Aprile 2023 - ore 12:17 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Martedì 11 aprile l’alta pressione garantirà condizioni meteo stabili da Nord a Sud, con tanto sole e un rialzo termico che porterà le temperature vicine ai 20 gradi e localmente anche al di sopra.
Si tratterà però di una parentesi breve: la seconda parte della settimana si preannuncia, infatti, molto dinamica e movimentata, con più fasi perturbate e la tendenza ad un successivo generale calo termico.

Mentre fino a giovedì il clima sarà decisamente mite in tutto il Centro-Sud - particolarmente al Sud e sulla Sicilia dove si potrebbero anche superare i 25 gradi per effetto dei venti di Libeccio e Scirocco -, da metà settimana al Nord affluirà aria progressivamente più fredda, destinata a propagarsi a tutto il Paese entro il weekend, quando le temperature si potrebbero portare su valori inferiori alla norma. Queste giornate saranno anche molto ventose, con raffiche che spesso potranno raggiungere intensità di burrasca e con mari fino a molto agitati.

Le previsioni meteo per martedì 11 aprile

Domani tempo stabile da Nord a Sud, con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi su regioni meridionali e Sicilia; altrove nuvolosità in transito, in prevalenza medio-alta, con nubi più compatte su Liguria e settori alpini dove i cieli a tratti risulteranno coperti.

Temperature in generale aumento e anche intorno ai 20 gradi, con picchi oltre questa soglia in Sardegna e in Pianura Padana. Venti ancora settentrionali al Sud e in Sicilia, rinforzi da Ovest sui mari di Ponente.

Le previsioni meteo per mercoledì 12 aprile

Prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi al Sud e sulle Isole Maggiori. Altrove progressivo aumento della nuvolosità, con cieli coperti, fin dal mattino, al Nord e sull’alta Toscana. Prime precipitazioni in mattinata tra Liguria e Toscana, in diffusione entro il pomeriggio sul Nord-Ovest e, entro sera, anche sul Nord-Est. Neve sul settore alpino, inizialmente a quote elevate, ma in successivo abbassamento fino a 1.000 metri di quota sul settore centro-orientale.

Temperature minime in generale aumento; valori massimi in calo al Nord, in rialzo anche sensibile al Centro-Sud e, soprattutto, sulle Isole Maggiori dove i valori oscilleranno anche intorno ai 22-23 gradi. Venti inizialmente deboli, ma con un rinforzo deciso di Scirocco dalle ore serali sui settori di Ponente.  ­

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Aprile ore 20:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154