FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 10 marzo con tempo stabile, ma andiamo verso una nuova irruzione gelida

Condizioni meteo stabili ma clima freddo per l'Italia, con una nuova irruzione gelida che da venerdì porterà le temperature ben al di sotto della media. Gli aggiornamenti meteo nei dettagli
{icon.url}10 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
10 Marzo 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Con l'alta pressione le condizioni meteo restano stabili in tutta Italia, ma il clima è pungente. Giovedì 10 marzo, tuttavia, si assisterà a una temporanea attenuazione del flusso di aria fredda dall’Est europeo e dalla Russia meridionale, a beneficio delle temperature, destinate a guadagnare qualche grado rispetto agli ultimi giorni. Al Sud, però, la persistenza di una vivace ventilazione settentrionale manterrà i valori ancora al di sotto della norma.

E da venerdì 11 marzo si profila poi un nuovo afflusso di aria artica continentale che, dalla vicina Penisola balcanica, si riverserà sulla nostra Penisola, investendo più direttamente il Nord e le regioni adriatiche, con un conseguente brusco calo delle temperature. Il prossimo fine settimana, dunque, sarà segnato da clima invernale ma secco, con assenza di precipitazioni di rilievo, nonostante un leggero indebolimento dell’anticiclone di blocco sula Scandinavia. Ne approfitterà una perturbazione atlantica che, muovendosi verso il basso mar Mediterraneo e il Nord Africa, potrebbe portare qualche pioggia tra Sardegna e Sicilia.

Le previsioni meteo per giovedì 10 marzo

Giovedì al Nord, al Centro e sulla Sardegna tempo generalmente soleggiato: da segnalare un aumento delle nubi basse sin dalla mattinata sulla Liguria e qualche modesto annuvolamento, nel pomeriggio, tra Abruzzo e Molise. Verso sera velature in arrivo all’estremo Nord-Ovest e sulla Sardegna, nubi in aumento anche sul Friuli Venezia Giulia. Al Sud e sulla Sicilia cielo irregolarmente nuvoloso, con spazi soleggiati più ampi sulle coste campane.

Temperature massime in aumento, quasi ovunque comprese tra 10 e 15 gradi, con punte localmente superiori sulla Sardegna. Al Sud i valori restano inferiori alla norma. Venti: moderati o tesi settentrionali su Puglia, Basilicata e Calabria. Mari. Fino a molto mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio.

Le previsioni meteo per venerdì 11 marzo

Venerdì cielo da nuvoloso a molto nuvoloso su buona parte delle regioni settentrionali, con nubi più compatte sul Piemonte e la possibilità di deboli nevicate nel settore prealpino della regione fin verso 600-800 metri. Nuvolosità molto più irregolare nel resto dell’Italia, con più spazi di sereno su Marche, Umbria e Toscana, in serata anche al Sud peninsulare; nuvole più insistenti su Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, ma senza precipitazioni.

Temperature massime in aumento sulle Isole; in calo sensibile al Nord e sulle regioni adriatiche dove non si andrà oltre i 9-10 gradi; sul lato tirrenico la diminuzione sarà più contenuta.
Venti da moderati a tesi di Scirocco sulla Sardegna e sui mari circostanti, deboli da est sull’alto Adriatico e sulla valle padana. Mari: fino a molto mossi il mare e Canale di Sardegna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:44
Notizie
TendenzaMeteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Meteo: tra sabato 28 e domenica 29 maggio pioggia e aria più fresca
Il vortice di bassa pressione attualmente a ovest della Sardegna, sabato 28 maggio transita al Centro-Sud. Domenica 29 stop caldo intenso: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio ore 02:59

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154