FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: 1 ottobre possibili nubifragi al Sud. Ancora a rischio la Campania

Il maltempo sabato 1 ottobre si sposta nelle regioni del Sud dove non si escludono nubifragi tra Campania, Calabria, Basilicata e Puglia: previsioni meteo
{icon.url}30 Settembre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Settembre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Settembre si sta chiudendo nel segno del maltempo sull’Italia, a causa dell’intensa perturbazione atlantica (la numero 9 del mese) giunta nelle ultime 24-36 ore, responsabile di precipitazioni localmente abbondanti e conseguenti gravi criticità. Sabato 1 ottobre a farne le spese saranno le regioni meridionali e marginalmente la Sicilia, dove si attarderanno gli ultimi effetti della perturbazione ma con fenomeni che, ancora una volta, potranno risultare di forte intensità (non escludiamo il rischio di nubifragi tra Campania, Calabria, Basilicata e Puglia). Al Centro si osserveranno residue condizioni di instabilità, mentre al Nord il tempo andrà migliorando.

Domenica 2 ottobre il miglioramento si estenderà a tutto il Paese, grazie ad una rimonta progressiva dell’alta pressione, destinata ad accompagnarci per alcuni giorni. La prossima settimana, infatti, sarà per tutti nel segno della calma meteorologica, con tempo stabile e caldo fuori stagione almeno fino a sabato 8 ottobre. Un vero e proprio scampolo d’estate, con temperature sensibilmente oltre la norma.

Le previsioni meteo per sabato 1 ottobre

Migliora a partire dal Nord e dalla Sardegna, con schiarite anche ampie, nonostante alcuni annuvolamenti passeggeri in giornata, più densi verso la barriera alpina. Nuvolosità variabile nel resto del Paese. Al Centro precipitazioni residue nel Lazio e in Umbria al mattino, tra Abruzzo e Molise nel pomeriggio. Al Sud e nel nord della Sicilia tempo instabile o perturbato, con rovesci e temporali: fenomeni localmente intensi, con possibili nubifragi. Dalla sera tendenza ad un generale miglioramento.

Temperature massime in lieve calo al Centro-Sud, in rialzo al Nord: sulla Sicilia orientale si potranno ancora toccare i 30 gradi. Venti moderati o forti di Maestrale sulle Isole, sui mari circostanti e sul Tirreno centro-meridionale; di Libeccio sul Ligure meridionale. Mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per domenica 2 ottobre

Su tutto il Paese passaggio a tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Non mancheranno, tuttavia, un po’ di nuvole a bassa quota su Liguria, Toscana, Sardegna e Sicilia tirrenica. Al Nord passaggio di velature, con nubi più dense verso la barriera alpina e all’estremo Nordest.

Temperature massime in sensibile rialzo sulla Sardegna, in ulteriore aumento al Nord e sulle centrali tirreniche, senza grandi variazioni altrove. Caldo fuori stagione, con valori ovunque compresi tra 22 e 27 gradi, fino a 28-30 al Sud e sulle Isole. Venti tesi o forti di Maestrale su Sardegna, Sicilia, estremo Sud e mari prospicienti, che resteranno molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Meteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Per il Ponte dell'Immacolata possibile nuova perturbazione al Nord con piogge e neve. Non arriverà aria particolarmente fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre ore 05:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154