FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Inizio di settimana con caldo in deciso aumento al Centro-Sud

Punte anche superiori a 35 gradi. Nuova perturbazione al Nord tra martedì e mercoledì
16 Luglio 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it
16 Luglio 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Anche in questa seconda parte della settimana l’alta pressione si terrà lontana dall’Italia, che quindi rimarrà esposta al passaggio di fresche e instabili correnti atlantiche. In particolare tra giovedì e venerdì i temporali interesseranno soprattutto il Centro-Nord, mentre sabato si concentreranno più che altro al Sud. Domenica invece ci attende una giornata dal tempo più soleggiato e stabile, con piogge praticamente assenti. Anche le temperature rimarranno contenute e, in generale, leggermente al di sotto della norma: farà quindi meno caldo del normale, anche perché l’afa sarà debole o del tutto assente. Le previsioni per le prossime ore.

Domenica è previsto un generale miglioramento della situazione con l’alta pressione che, timidamente, si allungherà da ovest verso la nostra Penisola. Di conseguenza, il tempo sarà prevalentemente soleggiato a parte i consueti annuvolamenti sulle zone montuose e nel settore tra la Calabria e la Sicilia. Saranno possibili brevi rovesci o temporali, per lo più nel pomeriggio, sull’Appennino calabro, i rilievi orientali della Sicilia, le zone interne della Sardegna e le Alpi occidentali. Per quanto riguarda le temperature, si prevede un leggero rialzo nei valori massimi. In generale le temperature saranno comprese tra 26 e 31 gradi: possibili picchi di 32 gradi sul settore tirrenico e la Sardegna. I venti tenderanno a indebolirsi, a parte qualche rinforzo di Maestrale sul medio e basso Adriatico, sull’alto Ionio e nel Canale di Sicilia con mari che, di conseguenza, resteranno localmente mossi. Anche l’inizio della settimana riserva condizioni di tempo stabile e soleggiato in tutto il Paese. Temperature in ulteriore crescita. Questa situazione proseguirà anche nelle giornate successive, soprattutto al Centro-Sud, dove l’arrivo di aria calda riporterà di nuovo le temperature al di sopra dei 30 gradi, ma con picchi anche intorno ai 35 gradi. Non si esclude qualche punta anche superiore a 35 gradi. Il Nord, invece, tra martedì e mercoledì dovrà fare i conti con l’arrivo di una perturbazione che porterà piogge e temporali a partire dal Nord-Ovest ma in rapida estensione anche alle regioni di Nord-Est. Di conseguenza le temperature sulle regioni settentrionali rimarranno su livelli più contenuti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 17:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154