FacebookInstagramXWhatsApp

Geminidi, nuova pioggia di stelle cadenti: ecco quando vederla, tempo permettendo

Sapete che cosa sono le Geminidi? Sono note per essere le stelle cadenti di dicembre, anche se non sono vere e proprie stelle: ecco quando ammirarle al meglio
Spazio13 Dicembre 2022 - ore 12:15 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio13 Dicembre 2022 - ore 12:15 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le luci illuminano il cielo di dicembre, è in arrivo una nuova pioggia di stelle cadenti: le Geminidi. Ecco quando possiamo ammirare lo spettacolo.

Geminidi, le "stelle cadenti" di dicembre: che cosa sono?

Dicembre, grazie al Natale, è il mese delle luci, ma anche il cielo può offrirci uno spettacolo luminoso addirittura più sorprendente: si tratta delle Geminidi. Stiamo parlando di uno sciame meteorico tra i più intensi di tutto l'anno, ecco perché è atteso con ansia dagli astronomi. Queste "stelle cadenti" sono particolarmente attive, basti pensare che possiamo godere di 120 passaggi ogni ora nel loro periodo di maggior fermento. Ma oltre alla corposità del fenomeno, a rendere imperdibile la caduta delle Geminidi è anche il colore, di un giallo intenso che non passa di certo inosservato.

Nel titolo abbiamo detto "pioggia di stelle", ma qualche astronomo avrà sicuramente da ridire in quanto in realtà non si tratta né di una pioggia né di stelle anche se all'occhio hanno questo aspetto. Si tratta invece di eventi che si verificano quando durante la sua traslazione attorno al Sole la Terra passa attraverso le particelle di detriti lasciate da altri corpi celesti. E sono proprio queste particelle a dar vita al fenomeno, poiché entrando in collisione con la nostra atmosfera si disintegrano generando queste scie fiammeggianti, luminose e colorate. Di solito ciò avviene grazie alle particelle rilasciate dalle comete, ma nel caso delle Geminidi non è così, rendendo il tutto ancora più particolare. A originarle è un asteroide chiamato 3200 Phaethon, troppo piccolo per giustificare una formazione di "scintille" così massiccia. A oggi, dunque, le Geminidi sono avvolte dal mistero e le varie teorie sulla loro reale natura non hanno trovato un pieno riscontro scientifico.

Quando vedere le Geminidi, le stelle cadenti di dicembre

Mentre la Nasa e gli altri scienziati cercano risposte a queste domande, noi possiamo goderci lo spettacolo delle Geminidi, che tra l'altro sono già in azione dal 4 dicembre e lo saranno fino al 17. Il loro picco però sarà tra la notte di martedì 13 e la mattina presto di mercoledì 14 dicembre e noi abitanti dell'emisfero boreale abbiamo un punto di vista privilegiato per poterle ammirare.

Quest'anno però la luna sarà calante, cioè la superficie lunare illuminata diminuirà, il che renderà più facile vedere il fenomeno. Tra le 21 e le 22, per quanto riguarda l'Italia, dovrebbe esserci la massima visibilità, con l'unica variabile del meteo. Ovviamente un cielo nuvoloso o peggio ancora piovoso non consentirà di assistere alle scintille delle Geminidi, ragion per cui vi invitiamo a rimanere aggiornati sul nostro sito per le previsioni della vostra città e scoprire se siete tra i fortunati spettatori dello spettacolo notturno.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio

    Weekend al via sabato 13 luglio con maltempo in attenuazione al Nord. Prosegue l'ondata di caldo, con punte intorno ai 40 gradi al Centro-Sud
  • Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio

    Mentre il caldo africano continua a soffocare il Centro-Sud, dove oggi sarà possibile superare i 40 gradi, al Nord arrivano violenti temporali
  • Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi

    Caldo estremo al Centro-Sud, con punte oltre i 40 gradi, mentre una perturbazione porta forti temporali al Nord: rischio di grandine e nubifragi
  • Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione11 Luglio 2024

    Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio

    Ancora tanto caldo al Centro-Sud e sulle Isole, mentre il Nord è nel mirino di una perturbazione: attenzione al rischio di temporali violenti.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Luglio ore 17:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154