FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Eventi astronomici 2023 di fine agosto e settembre: in arrivo l'ultima Superluna dell'anno

Tra la fine d'agosto e l'inizio di settembre è previsto l'ultima superluna dell'anno. La data e dove vederla
29 Agosto 2023 - ore 11:16 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Agosto 2023 - ore 11:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La fine dell'estate 2023 è pronta a regalare l'ultima Superluna dell'anno. Un evento che catalizza l'attenzione di curiosi ed appassionati pronti ad ammirare la coincidenza di una Luna piena con la minore distanza tra Terra e Luna.

Superluna blu, l'evento da non perdere di fine estate

Il fenomeno astronomico della Superluna è tra i più attesi di sempre e si può ammirare quando la Luna si trova molto vicino alla Terra. Durante l'evento si genera un effetto particolarissimo: l'aumento delle dimensioni apparenti della Luna visto dalla Terra anche se questa differenza è difficile appaia evidente ad occhio nudo. Quando la Luna si avvicina così tanto alla Terra durante la sua orbita ellittica, la superficie appare più grande e luminosa regalando così uno spettacolo magico. L'evento astronomico è previsto nella notte tra il 30 e 31 agosto e si preannuncia la più grande e l'ultima dell'anno 2023. Il mese di agosto 2023 regala a distanza di pochi giorni la seconda Superluna: una doppietta rara, visto che l'ultima si è registrata nel 2018 e la prossima è prevista a gennaio 2037.

Ma cosa è la Superluna? Con il termine Superluna si indica una Luna piena o nuova ad una distanza minore del 90% dal punto più vicino alla Terra. L'evento astronomico comporta un aumento del 14% delle dimensioni della superficie lunare, ma anche un 30% in più della luminosità vista dalla Terra.

I prossimi eventi astronomici da non perdere

Non tutte le Superlune sono uguali. Tutto dipende da una serie di fattori come: la vicinanza alla Terra, l'effetto ottico che si crea e le condizioni atmosferiche che possono alternarne la luminosità. L'evento astronomico è visibile ad occhio nudo, ma solo volgendo lo sguardo verso l'oriente al tramonto o verso l'occidente all'alba. Il punto massimo di visibilità della superluna nel momento del sorgere o del tramontare della Luna, quando il contrasto con l'orizzonte ne accentua la grandezza.

Nel mese di agosto sono state due le Superlune. La prima ammirata il 1 agosto, mentre la seconda ed ultima è prevista per giovedì 31 agosto. Uno spettacolo imperdibile quello in arrivo a fine agosto che regalerà a curiosi ed osservatori la Blue Moon, Luna Blu. Nessuna variazione di colore, ai nostri occhi la superluna apparirà come una normale Luna piena. Tra gli eventi astronomici in calendario tra la fine di agosto e la fine di settembre non ci sarà solo la superluna blu.

Per il 19 settembre Nettuno, l'ottavo e più lontano pianeta del Sistema solare, quarto più grande, si avvicinerà talmente tanto alla Terra da essere illuminato dal Sole. Un'occasione davvero unica per cercare di avvistarlo con i telescopi anche se, la sua enorme distanza dalla Terra, lo farà apparire come un piccolo punto blu.

Infine il 23 settembre arriva l'equinozio d'autunno, il giorno in cui nell'emisfero settentrionale finisce l'estate e le ore di luce e di buio sono le stesse.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 17:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154