Ultimo aggiornamento martedì 04 agosto ore 20:28

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Domenica perturbazione al Nord

Il caldo inizierà ad attenuarsi nelle regioni settentrionali, da martedì anche al Centro

{icon.url}29 Luglio 2020 - ore 13:40 Redatto da Meteo.it

Sull’Italia va in scena la seconda ondata di caldo di questa estate, la più intensa della stagione per estensione geografica, durata e livelli massimi previsti, dal momento che coinvolge tutte le regioni italiane e che, oltre a caratterizzare questo finale di luglio, ci accompagnerà fino ai primi giorni di agosto. Le previsioni per le prossime ore.

Domenica perturbazione al Nord

Sabato avremo un’altra giornata di sole e caldo intenso in tutta l’Italia; da segnalare soltanto un modesto aumento dell’instabilità pomeridiana sulle Alpi occidentali e sull’Appennino centro-meridionale dove potranno svilupparsi alcuni temporali di calore. Per domenica si conferma l’avvicinamento di una perturbazione atlantica sul Nord del Paese che determinerà l’innesco di temporali sparsi, specialmente sulle Alpi e al Nord-Ovest con fenomeni anche di forte intensità. Tempo ancora soleggiato in Emilia Romagna e al Centro-Sud. Il caldo comincerà ad attenuarsi nelle zone interessate dal peggioramento. La giornata di lunedì si preannuncia con buona probabilità instabile e con temporali sulle regioni settentrionali dove assisteremo a una ulteriore attenuazione del caldo. Rimane molta incertezza sull’evoluzione dei giorni seguenti ma l’instabilità potrebbe interessare martedì il Centro dove quindi inizierà ad attenuarsi il caldo intenso.

Domenica perturbazione al Nord

Tendenze

Ritorno dell'anticiclone al Nord nella seconda parte della settimana

Ritorno dell'anticiclone al Nord nella seconda parte della settimana

Ancora instabile al Centro-Sud. Aumenterà il caldo al Nord e in Sardegna, ma senza punte eccezionali...

Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa