Domenica breve fase instabile sull'Adriatico

Punte intorno ai 30°C al Sud e sulle Isole. Valori in lieve calo su parte del Centro-nord

| Redatto da Meteo.it

Ci attende un fine settimana nel segno del sole e del clima estivo al Sud e sulle Isole maggiori, con il termometro destinato a salire ancora, fino a sfiorare i 30 gradi, sopratutto nella giornata di domenica. Farà caldo anche al Centronord, ma per  domenica qui è atteso un calo delle temperature, in qualche caso anche di 4-5 gradi, a seguito del passaggio di una veloce perturbazione a carattere di fronte freddo (la n.11 di maggio). Più marginale risulterà il coinvolgimento delle regioni centrali nel corso di domenica, con effetti molto localizzati in termini di precipitazioni. All’inizio della prossima settimana, infine, si ripristineranno ovunque condizioni di stabilità atmosferica, grazie al ritorno dell’anticiclone delle Azzorre, in espansione soprattutto verso le regioni occidentali italiane. Tra lunedì e martedì le temperature tenderanno a perdere qualche grado anche al Sud e sulle Isole risultando, complessivamente, più vicine alle medie stagionali.

Domenica breve fase instabile sull'Adriatico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Sull’Emilia Romagna, sulle regioni centrali, nel nord della Campania e della Puglia nuvolosità variabile, alternata a schiarite. Locali piogge o brevi rovesci non esclusi, al mattino tra la Romagna e le Marche, in trasferimento nel pomeriggio verso l’Abruzzo e il Molise. Nel resto del Nord, delle regioni meridionali e sulle Isole cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, salvo qualche velatura in transito sulla Sardegna e qualche cumulo in sviluppo nel pomeriggio lungo la fascia prealpina. Temperature: massime in calo al Nord e tra Toscana, Umbria e Marche; punte fino a 30 gradi al Sud e sulle Isole. Venti: settentrionali in leggero rinforzo sulle regioni centrali e sull’alto Adriatico, da est in val padana.

Domenica breve fase instabile sull'Adriatico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Qualche rovescio isolato o temporale pomeridiano sarà probabile lungo l’Appennino centro-meridionale e localmente sulle Alpi più orientali. Altrove sarà una giornata soleggiata con la presenza di un po’ di nubi in più al Nordest,su Campania, Basilicata e Calabria. Venti in prevalenza deboli con rinforzi di Maestrale sulla Puglia e nell’alto Ionio. Temperature minime in generale diminuzione tranne all’estremo Sud, massime in contenuto rialzo al Nord, in Toscana e Marche, in diminuzione nel resto del Centro e al Sud.

Domenica breve fase instabile sull'Adriatico | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette