FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Bere dalla borraccia: i rischi per la salute e i consigli per un corretto utilizzo

Per evitare contaminazioni batteriche, o di altri microrganismi, bisognerebbe lavarla frequentemente e con cura. Attenzione anche al materiale di cui è fatta e alla sua integrità
17 Luglio 2023 - ore 10:05 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Luglio 2023 - ore 10:05 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sempre più persone, soprattutto in questi giorni di caldo estremo, nell’arco della giornata utilizzano la borraccia, un accessorio comodo, rispettoso dell'ambiente e riutilizzabile, il cui uso richiede solo il rispetto di qualche semplice regola. Per cominciare, la borraccia è poco adatta alle persone pigre, perché dimenticarsi di lavarla può avere conseguenze serie per la salute.

Come utilizzarla correttamente

Le borracce sono un'ottima soluzione per ridurre l'inquinamento ambientale e il consumo di plastica, senza rinunciare al comfort di avere l'acqua sempre a disposizione. Ci sono, però, dei potenziali rischi legati al suo utilizzo, soprattutto dal punto di vista igienico.

Anzitutto, c’è il problema della contaminazione batterica: una pulizia non corretta della borraccia determina un accumulo di microrganismi che si moltiplicano nell’acqua e mettono in pericolo la salute di chi la utilizza. Tra i disturbi più frequenti ci sono le infezioni gastrointestinali, con nausea, dolori addominali e diarrea. Altrettanto pericolosi sono i funghi e le muffe, responsabili di problemi respiratori e di altre possibili complicazioni per la salute. La presenza di questi microrganismi nella borraccia determina anche la comparsa di odori e sapori sgradevoli, influendo negativamente sull’esperienza stessa del bere.

Per evitare tutti questi rischi ci sono alcuni consigli che andrebbero rispettati. Oltre a lavare regolarmente la borraccia con acqua calda e sapone, è importante prestare attenzione alla fase di risciacquo ed effettuare un’asciugatura ottimale.

Inoltre, la borraccia non andrebbe mai prestata ad altre persone: l’utilizzo condiviso di questo oggetto personale comporta il passaggio di batteri e germi da persona a persona, con tutte le conseguenze negative che ne possono derivare. Infine, è bene assicurarsi che il materiale con cui è realizzata la borraccia sia di qualità (per esempio, in plastica senza BPA oppure in acciaio inossidabile) e in perfetto stato, senza segni di deterioramento o problemi strutturali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 13:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154