FacebookInstagramTwitterMessanger

Allerta meteo arancione prorogata su Napoli e Campania per giovedì 4 novembre: scuole chiuse?

Nuova allerta meteo arancione per giovedì 4 novembre in Campania: temporali, forte vento e mare agitato su tutta la Regione.
{icon.url}3 Novembre 2021 - ore 18:47 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
3 Novembre 2021 - ore 18:47 Redatto da Redazione Meteo.it

L'allerta meteo continua a preoccupare la Regione Campania. La Protezione Civile Regionale ha prorogato lo stato di allerta arancione e gialla su tutta la Regione per  tutta la giornata di domani, giovedì 4 novembre 2021. Previsti temporali di forte intensità accompagnati da raffiche di vento e possibile innalzamento del livello del mare. Uno scenario preoccupante che la Sala Operativa sta monitorando continuamente. Intanto c'è chi si domanda: le scuole resteranno ancora chiuse?

Allerta meteo arancione in Campania per domani, giovedì 4 novembre 2021

Prorogato lo stato di allerta meteo in Campania dalla Protezione Civile regionale per tutta la giornata di domani, giovedì 4 novembre 2021, fino alle ore 23.59. Nel comunicato, diramato dall'Ufficio Stampa della Regione Campania, si legge di una nuova allerta meteo in vigore fino alle ore 8.00 di domattina suddivisa in due livelli: arancione e giallo.

Le zone più a rischio sono quelle con allerta arancione dove si prevede la presenza di fenomeni meteo diffusi, intensi e persistenti. Bollino arancione in zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; zona 2: Alto Volturno e Matese; zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; zona 5: Tusciano e Alto Sele, zona 7 e 8, Tanagro e Basso Cilento. Allerta gialla, invece, con la presenza di fenomeni intensi localmente pericolosi o pericolosi per lo svolgimento di attività particolari riguarderà tutte le restanti zona della Campania.

Le previsioni meteo parlano di precipitazioni locali anche a carattere di intenso rovescio e raffiche di vento su buona parte della Regione con un possibile dissesto idrogeologico che riguarda fenomeni di impatto al suolo tra cui: possibili allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua con possibili inondazioni delle aree limitrofe e cadute massi.

La Protezione Civile Regionale ha informato tutti gli enti competenti della proroga dello stato di allerta meteo arancione e giallo in Campania in modo tale da poter mettere in atto tutte le misure possibili per mitigare il presentarsi di fenomeni di questo tipo.

Proroga allerta meteo in Campania: allagamenti a Napoli. Chiuse le scuole?

L'allerta meteo in Campania non si placa. La pioggia, fenomeni di rovesci e raffiche di vento continuano a colpire buona parte della Regione con allagamenti e condizioni di grande criticità in diverse zona del casertano e della zona nord di Napoli. In queste ore tantissimi volontari della protezione Civile si sono uniti per aiutare e supportare i comuni campani nell'affrontare questo stato di allerta che continua a destare preoccupazioni.

Le prossime ore saranno ancora di criticità con rovesci e temporali che potrebbero causare ulteriori allagamenti e lo straripamento di fiumi e torrenti. Per questo motivo la Sala operativa sta continuando a monitorare l’evolversi dei fenomeni. Infine il tema della scuola: spetterà ai singoli Comuni valutare o meno la chiusura della scuole per allerta meteo come peraltro è accaduto nelle scorse ore con diversi comuni, Napoli su tutti, che hanno deciso di lasciarle aperte.

I comuni in cui le scuole saranno chiuse il 4 novembre 2021

Questi tutti i comuni tra Caserta i provincia: Caserta (chiuse anche il 5 novembre), San Nicola La Strada, Pignataro Maggiore, Casal di Principe, Villa di Briano, Bellona, Castel Volturno, Faicchio, Falciano del Massico, Marina di Minturno, Mondragone, Santa Maria Capua Vetere, Vitulazio, Teano, Villa Literno, Sessa Aurunca, Piana Monte Verna, Mondragone, Falciano del Massico, Cerreto Sannita, Calvi Risorta, Riardo.

Le scuole saranno chiuse anche a Cerreto Sannita in provincia di Benevento.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 03:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154