Previsioni Meteo Italia

FacebookInstagramTwitterMessanger

Stop alla lunga fase siccitosa

Un perturbazione investirà l'Italia con forti piogge, nevicate abbondanti e venti intensi
{icon.url}29 Febbraio 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
29 Febbraio 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it

La perturbazione che sta attraversando l’Italia domenica porterà le sue piogge soprattutto al Nord-Est e nelle regioni centrali, mentre al Sud protagonisti saranno soprattutto i venti meridionali, che soffieranno intensi. La nuova settimana inizierà con l’arrivo di un’altra perturbazione, la numero 1 di marzo, la quale tra lunedì e martedì porterà molte piogge su gran parte del Paese, con abbondanti nevicate sulle Alpi anche al di sotto di 1000 metri e venti forti su tutti i nostri mari. Le previsioni per le prossime ore.

Stop alla lunga fase siccitosa

Martedì la perturbazione n.1 di marzo sarà ancora attiva sull’Italia e il tempo risulterà localmente anche perturbato. Le precipitazioni saranno più probabili sulle regioni di Nord-Est, al Centro-Sud e sulla Sicilia anche sottoforma di rovesci e locali temporali, in qualche caso di forte intensità. Dal pomeriggio tendenza a una graduale attenuazione dei fenomeni al Nord-Est e sull’alta Toscana, in serata anche sul resto del Centro e sulla Sicilia. Limite delle nevicate in abbassamento poco sotto i 1000 metri su Alpi e Prealpi orientali e sull’Appennino settentrionale. Al Nord-Ovest netto miglioramento con passaggio a tempo soleggiato. Attenzione ai venti che soffieranno ancora molto intensi: in particolare sulla Sardegna il Maestrale sarà tempestoso con raffiche anche superiori ai 100 km/h. Mari molto mossi o agitati, fino a molto agitati il Mare di Sardegna, i Canali delle Isole e il basso Tirreno. Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo nel resto del Paese, anche sensibile al Sud e in Sicilia.

Stop alla lunga fase siccitosa

Nella parte centrale della settimana la depressione si sposterà leggermente verso est, risultando ancora attiva tra il Mar Ionio e la penisola balcanica: sull’Italia permarranno condizioni di variabilità, in particolare al Centro-Sud e sulle Isole dove tra mercoledì e giovedì saranno ancora possibili alcune precipitazioni. La ventilazione resterà ancora decisamente sostenuta, le temperature nella norma o leggermente al di sotto.

Stop alla lunga fase siccitosa
TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:35
Notizie
TendenzaMeteo, mercoledì 21 aprile nuova perturbazione in arrivo
Meteo, mercoledì 21 aprile nuova perturbazione in arrivo
Nuove fasi instabili nella seconda parte della settimana per l'arrivo di una perturbazione da mercoledì 21 aprile. La tendenza meteo
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Aprile ore 10:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154