FacebookInstagramTwitterMessanger

Nuova irruzione di aria fredda sull'Italia

All'inizio della prossima settimana temperature da pieno inverno e freddi venti a partire dal Nord
{icon.url}28 Marzo 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
28 Marzo 2020 - ore 11:45 Redatto da Meteo.it

Dopo un weekend con temperature in aumento e pochi fenomeni la situazione è destinata a peggiorare con una nuova fase di maltempo di stampo invernale tra la fine di domenica e l’inizio della prossima settimana.Le previsioni per le prossime ore.

Nuova irruzione di aria fredda sull'Italia

Martedì la perturbazione si concentrerà al Centro-sud consentendo un miglioramento della situazione sulle regioni settentrionali. Saranno possibili delle piogge sulle regioni del medio adriatico, nel Lazio, in Campania, Calabria e localmente anche in Sardegna. La neve cadrà oltre i 700-1000 metri sull’Appennino centrale, perché la massa d’aria rimarrà piuttosto fredda. Temperature in ulteriore calo al Centro-nord con valori da pieno inverno. Venti intensi nord-orientali al Centro-nord. Nella giornata di mercoledì il miglioramento di estenderà anche alle regioni centrali; in quelle meridionali avremo invece un cielo nuvoloso con la possibilità di piogge comunque non intense sulle Isole e sulla bassa Calabria. Le temperature aumenteranno al Nord, mentre subiranno una lieve diminuzione nel resto del Paese e quasi ovunque saremo al di sotto della media ad eccezione della Sicilia e della bassa Calabria. Si formerà poi una depressione tra la Francia e la Spagna in lento movimento verso est: questa nuova perturbazione tornerà a interessare le regioni meridionali e le Isole portando piogge e anche dei rovesci che successivamente diverranno molto intensi in particolare nella giornata di venerdì tra la Sicilia, la Calabria e la Basilicata. Questa perturbazione tenderà a risalire, sempre venerdì, anche su parte delle regioni centrali mentre il Nord rimarrà escluso da questo nuovo peggioramento e il tempo rimarrà prevalentemente soleggiato. Nel frattempo la massa d’aria fredda tenderà ad allontanarsi per l’arrivo anche di venti di Scirocco che accompagnano la nuova perturbazione.

Nuova irruzione di aria fredda sull'Italia
TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:38
Notizie
TendenzaMeteo, da venerdì 30 aumenta l'instabilità al Nord, mentre il caldo intenso insiste al Sud
Meteo, da venerdì 30 aumenta l'instabilità al Nord, mentre il caldo intenso insiste al Sud
L'ondata di calore continuerà ad insistere soprattutto sulle regioni del Sud: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Luglio ore 04:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154