FacebookInstagramTwitterMessanger

Weekend con pioggia e temporali, poi sole e caldo tornano solo in alcune regioni. La tendenza meteo dal 20 maggio

Lo scenario meteo resta dominato dall'instabilità anche nel weekend tra il 20 e 21 maggio: poi torna il sole e aumenta il caldo, ma non per tutti
{icon.url}18 Maggio 2023 - ore 11:57 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Maggio 2023 - ore 11:57 Redatto da Redazione Meteo.it

L'alta pressione resta lontana dall'Italia, e anche per il prossimo weekend si profila uno scenario meteo movimentato.
La responsabile sarà una nuova perturbazione, che dopo aver portato le prime piogge venerdì sui settori occidentali del Paese, nel corso del fine settimana coinvolgerà praticamente tutto il territorio, specie nella giornata di sabato.

Tra domenica e lunedì le condizioni meteo torneranno stabili in diverse regioni, ma parte del Paese risentirà ancora dell'insistenza di un vortice di bassa pressione che, posizionato sul Mediterraneo centro-meridionale, porterà ancora un po' di piogge e temporali.

Gli aggiornamenti meteo per il weekend

Sabato 20 maggio il cielo sarà molto nuvoloso o coperto praticamente ovunque, con piogge possibili in gran parte d’Italia, meno probabili e quindi con tempo più asciutto lungo le coste dell’alto Adriatico. Le precipitazioni più importanti sono attese all’estremo Nord-Ovest, in particolare tra Cuneese e Torinese, in Abruzzo, nel basso Lazio e nelle regioni meridionali con il rischio di forti rovesci o temporali localmente in Sicilia e nel sud della Calabria.
Le temperature saranno in calo al Centro-Sud, più sensibile al Sud e in Sicilia, per lo più in lieve rialzo al Nord. Il centro della perturbazione, posizionato a ovest della Sicilia, richiamerà venti orientali in intensificazione, fino a moderati o forti in Calabria e Sicilia; rinforzi di Tramontana anche nel Ponente ligure.

Domenica 21 maggio osserveremo condizioni meteo stabili sui settori orientali del nostro Paese, con schiarite anche ampie. L’instabilità risulterà invece insistente sulle Isole, sulle regioni di Nord-Ovest, su quelle centrali tirreniche e in parte del Sud. In particolare, le precipitazioni più significative interesseranno le Alpi occidentali e le Isole maggiori; qualche temporale pomeridiano potrà coinvolgere le zone interne del Lazio e della Toscana. Le temperature tenderanno ad aumentare e i venti saranno in generale deboli.

Tempo più stabile e caldo a inizio settimana, ma non per tutti

Nella prima parte della prossima settimana la circolazione dei venti sull’Italia si attenuerà ulteriormente e le temperature continueranno ad aumentare, in particolare nelle regioni settentrionali dove si potranno raggiungere valori dal sapore quasi estivo.

Dal punto di vista meteo, tuttavia, lunedì non mancheranno rovesci e temporali che saranno probabili, in particolare nelle ore pomeridiane, soprattutto nelle zone interne delle Isole, sulle regioni centrali tirreniche, in Puglia e in Calabria.

Notizie
TendenzaMeteo, da metà settimana generale miglioramento con temperature in crescita
Meteo, da metà settimana generale miglioramento con temperature in crescita
Fino a mercoledì insisterà l'instabilità al Sud e in Sicilia. Da metà settimana poi tornerà l'alta pressione: tempo di nuovo soleggiato con temperature in aumento
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Settembre ore 13:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154