FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, venerdì 26 parziale tregua in attesa di un weekend freddo e turbolento

Prima irruzione di aria artica della stagione, con un vero e proprio assaggio d’inverno tra domenica 28 e martedì 30 novembre. Nel weekend 2 perturbazioni
{icon.url}25 Novembre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
25 Novembre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Prepariamoci ad un finale di settimana e di novembre decisamente turbolento, a tratti piovoso e segnato dalla prima irruzione di aria artica della stagione, con un vero e proprio assaggio d’inverno sull’Italia tra domenica 28 e martedì 30 novembre. La perturbazione che attualmente investe tutto il nostro Paese (la n.7) ci abbandonerà nelle prime ore di venerdì, consentendo un miglioramento solo parziale e temporaneo.

Nel weekend, infatti, ci attendono altre 2 perturbazioni: la n.8 sabato, in arrivo dal Mediterraneo sud-occidentale e con obiettivo il Centro-Sud. Contemporaneamente la n.9, di origine artica, raggiungerà sabato le regioni settentrionali, mentre domenica attraverserà quelle centro-meridionali.

La massa d’aria fredda al suo seguito, riversandosi sui mari attorno alla Penisola, innescherà un calo delle temperature, venti di burrasca e mari fino ad agitati: nel frattempo al Nord, sull’Appennino centro-settentrionale e sulla Sardegna, la neve farà la sua comparsa fino a quote collinari. Il calo termico sarà ovunque più evidente all’inizio della prossima settimana, quando il tempo andrà gradualmente migliorando.

Le previsioni meteo per venerdì 26 novembre

Parziale e temporaneo miglioramento, ma con una cielo che si manterrà nuvoloso sulla maggior parte delle regioni. Qualche schiarita sarà più probabile al Nord, nei settori adriatici e ionici. Tempo instabile, con occasione per piogge, rovesci e locali temporali su regioni tirreniche, Umbria, Sicilia occidentale e centro-ovest della Sardegna, localmente intensi e insistenti tra Campania e Calabria. Dalla sera tendenza a un peggioramento su nord ed est della Lombardia ed estremo Nord-Est, con precipitazioni nevose sui rilievi intorno o poco sotto i 1000 metri.

Temperature massime in lieve rialzo al Nord, in leggera flessione altrove. Venti da moderati a forti sud-occidentali (raffiche fino a 60-70 km/h) al Sud e sulle Isole, dove i mari saranno molto mossi o agitati.

Le previsioni meteo per sabato 27 novembre

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso sulla maggioranza delle regioni, con alcune schiarite più probabili tra Piemonte e Liguria di ponente e sul medio Adriatico. Nel corso della giornata precipitazioni sparse e intermittenti su Lombardia, Liguria di levante, regioni di Nord-Est e tirreniche, Umbria, centro-ovest della Sardegna e, al mattino, sulla Sicilia. Neve su Alpi e Prealpi, più consistenti nelle zone di confine e, verso sera, sul Trentino Alto Adige: a quote inferiori i 1000 metri, in ulteriore calo entro la notte fin verso 500-600 metri.

Temperature massime in calo su nelle Alpi, regioni centrali tirreniche e Sardegna. Venti da moderati a burrascosi tra ovest e sud-ovest (raffiche fino a 70-80 km/h) al Centro-Sud e su tutti i mari, che resteranno molto mossi o localmente agitati.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:36
Notizie
TendenzaMeteo: venerdì 30 settembre maltempo, rischio nubifragi e un po' di neve
Meteo: venerdì 30 settembre maltempo, rischio nubifragi e un po' di neve
Settembre si chiude nel segno del maltempo, localmente anche intenso con rischio di criticità. Nel fine settimana instabilità al Sud: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 10:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154