FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, venerdì 14 ottobre ultime piogge al Sud

Nel weekend graduale rinforzo dell’alta pressione accompagnata da una massa d’aria ancora più mite, con tempo in prevalenza stabile e temperature in crescita
{icon.url}13 Ottobre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Ottobre 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Nel corso della giornata di venerdì 14 ottobre la terza perturbazione del mese si allontanerà verso la Grecia lasciando le ultime precipitazioni all’estremo Sud, mentre un altro debole sistema nuvoloso (perturbazione n.4) raggiungerà le regioni settentrionali portando nuvole, ma poche precipitazioni limitatamente alle zone alpine.

Nel fine settimana si conferma un graduale rinforzo dell’alta pressione accompagnata da una massa d’aria ancora più mite, con conseguenti condizioni di tempo in prevalenza stabile e temperature in leggera crescita. Con buona probabilità la struttura anticiclonica persisterà anche durante la prima parte della prossima settimana favorendo oltre alla stabilità atmosferica anche un ulteriore generale rialzo termico.

Le previsioni meteo per venerdì 14 ottobre

Nubi sparse sulle regioni meridionali con residue precipitazioni in Puglia, Calabria e Isole. Nuvoloso anche sulle Alpi, con locali e deboli piogge sui settori di confine. Maggiori schiarite nel resto del Paese, ma con tendenza a un moderato aumento delle nubi al Nord e in Toscana.

Temperature massime stazionarie o in leggero rialzo, a parte una leggera flessione in Sicilia. Venti moderati o tesi di Maestrale sulle Isole e al Sud, con mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per sabato 15 ottobre

Generali condizioni di tempo stabile, con schiarite ampie, a parte la presenza di annuvolamenti compatti fra Liguria e Toscana e sulle Alpi centro-orientali. Un po’ di nuvole sparse anche su Piemonte, Lombardia, Venezie e localmente anche all’estremo Sud e Isole. Al primo mattino nebbie lungo la fascia centrale della Pianura Padana e nelle valli interne del Centro, in graduale dissolvimento.

Temperature stazionarie o in leggero aumento, con massime sopra la media al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna. Venti deboli con ancora dei rinforzi da nord sullo Ionio.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154