FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: tra mercoledì 10 e giovedì 11 nuova perturbazione. Le zone coinvolte

Dopo un temporaneo miglioramento del tempo, tra mercoledì 10 e giovedì 11 gennaio è attesa un'altra perturbazione con nuove piogge. Clima molto freddo.
9 Gennaio 2024 - ore 12:53 Redatto da Redazione Meteo.it
9 Gennaio 2024 - ore 12:53 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’allontanamento verso la Grecia della perturbazione n.2 assieme al suo vortice ciclonico, ha favorito oggi (martedì 9 gennaio) un temporaneo miglioramento del tempo, a parte ancora qualche residua sporadica precipitazione. Alle spalle del sistema nuvoloso, un flusso di correnti fredde settentrionali, che ha già contribuito a ridimensionare le temperature, darà luogo a un ulteriore calo termico con valori finalmente in linea con la stagione e localmente anche lievemente sotto la media. Fra mercoledì 10 e giovedì 11 gennaio una nuova perturbazione (la n.3) proveniente dalla Spagna si muoverà lungo il Mediterraneo meridionale andando a interessare con alcune precipitazioni le nostre isole maggiori, le regioni del Sud e marginalmente anche quelle centrali.

Seguirà un nuovo generale miglioramento con prevalenza di condizioni stabili per tutta l’ultima parte della settimana, ma sempre in un contesto di clima pienamente invernale. Le schiarite che conseguentemente si apriranno, faciliteranno la discesa delle temperature notturne al di sotto dello zero in molte zone di pianura, specialmente al Nord.

Le previsioni meteo per mercoledì 10 gennaio

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso, a parte delle parziali schiarite al Nord-Est. Al mattino piogge sporadiche su Marche, Sicilia e Sardegna. Nel pomeriggio precipitazioni più diffuse sulle isole maggiori, tendenti ad estendersi alla Calabria in serata e a Campania e basso Lazio nella notte.

Quota neve dai 1000 ai 1200 metri nei rilievi sardi. Qualche sporadica nevicata a bassa quota possibile anche sulle Alpi occidentali. Freddo mattutino in accentuazione; temperature massime stazionarie o in leggero calo. Ancora un po’ ventoso su medio-alto Adriatico e mari occidentali.

Le previsioni meteo per giovedì 11 gennaio

Tempo stabile con ampie schiarite fin dal mattino al Nord. Graduali rasserenamenti anche in Toscana. Molte nuvole nel resto del Paese. Isolate precipitazioni possibili su Calabria, Isole, Salento e medio Adriatico con quota neve intorno ai 700-1200 metri sull’Appennino e in Sardegna.

Qualche precipitazione inizialmente anche su Lazio, Campania e Basilicata, ma in rapida attenuazione. Temperature minime in calo al Nord con valori sottozero in pianura; massime in leggera ripresa. Ventoso al Centro-Sud e in Liguria.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 12:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154