FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, pioggia protagonista fino al 17 novembre, poi migliora gradualmente

Piogge e condizioni meteo instabili ci accompagneranno fino a metà settimana, poi migliora gradualmente tra giovedì e venerdì
{icon.url}15 Novembre 2021 - ore 11:47 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Novembre 2021 - ore 11:47 Redatto da Redazione Meteo.it

In questo inizio di settimana il maltempo insiste su molte regioni italiane, e le condizioni meteo rimarranno instabili anche nei prossimi giorni. Solo da giovedì 18 novembre assisteremo ai primi segnali di miglioramento, a partire dal Centro-Nord, grazie al graduale allontanamento del vortice di bassa pressione che si è recentemente sviluppato a ridosso del Belpaese.

La tendenza meteo per i prossimi giorni

Mercoledì 17 novembre le condizioni meteo saranno ancora instabili soprattutto nelle regioni meridionali e nelle Isole, dove insisteranno le nuvole e le piogge insisteranno in Sardegna, sulla Sicilia e, più localizzate, in Campania, Basilicata e Puglia.
Le nuvole prevarranno anche al Centro-Nord, ma il rischio di pioggia sarà più basso. Precipitazioni di rilievo saranno possibili al Nord-Est e, nel pomeriggio, tra Lazio, Abruzzo, Molise e Toscana.
Temperature massime in lieve calo al Sud e in Sicilia, in leggero aumento al Centro. Venti in prevalenza deboli, ma con locali rinforzi da nord in Liguria, di Scirocco nel Tirreno, nel Canale di Sicilia, nello Ionio orientale e nel Canale d’Otranto.

Giovedì 18 novembre osserveremo ampie zone soleggiate sulle Alpi e sul versante tirrenico. Molte nubi nel resto d’Italia, più compatte e diffuse lungo il versante adriatico, più irregolari altrove. Tempo instabile con locali rovesci o temporali in Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna; qualche pioggia anche su Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata, Appennino emiliano e romagnolo.
Temperature senza variazioni significative, con valori in generale nella norma; su Toscana, Lazio, regioni meridionali e Isole valori fino a 18-19 gradi. Venti in prevalenza deboli: settentrionali al Centro-Nord, meridionali ad inizio giornata sullo Ionio. Mari: poco mosso l’alto Adriatico e il Mar Ligure; per lo più mossi i restanti bacini.

Da venerdì 19 novembre le condizioni meteo miglioreranno in modo più sensibile in tutta Italia, ma residui episodi di instabilità potranno insistere all'estremo Sud, specie su Calabria e Sicilia. L'alta pressione abbraccerà tutto il Paese in modo più deciso nel fine settimana determinando una fase di tempo stabile, che tuttavia al Nord potrà determinare lo sviluppo di nebbie e nubi basse, specie in pianura e sulle coste adriatiche.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:43
Notizie
TendenzaMeteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Meteo: lunedì 28 novembre breve tregua. A fine mese freddo e maltempo
Lunedì 28 novembre breve tregua dal maltempo ma già a fine giornata e fino al 30 novembre agirà un nuovo peggioramento. Clima freddo: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Novembre ore 10:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154