FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: primi giorni di marzo con neve, vento e piogge. Dettagli e tempistiche

Nell'ultima parte della settimana, che segna l'inizio di marzo, si avrà un altro peggioramento con venti, piogge e temporali e neve sulle Alpi: la tendenza
28 Febbraio 2024 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Febbraio 2024 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel primo weekend di marzo, principalmente sabato 2, si avranno ancora residui effetti della perturbazione n.1 giunta venerdì, con possibili rovesci intermittenti perlopiù sui settori peninsulari. Sul finire della giornata di sabato si affaccia sulle nostre regioni un'altra intensa perturbazione (la n.2 del mese) con piogge inizialmente al Nord-Ovest per poi domenica 3, molto lentamente, andare a coinvolgere quasi tutto il Nord, le regioni centrali tirreniche e la Sardegna; le piogge potrebbero essere piuttosto intense con rovesci e qualche temporale tra il settore ligure, quello tirrenico e la Sardegna. Ulteriori abbondanti nevicate andranno ad interessare le Alpi, in particolare quelle centro-occidentali oltre i 1200 metri, con il rischio valanghe che rimarrà elevato.

Questo nuovo peggioramento sarà ancora accompagnato da forti venti di Scirocco con temperature perlopiù al di sopra della media, specialmente al Centro-Sud dove saranno possibili picchi fino a 19-20 gradi; al Nord-Ovest valori più vicini alla media, se non leggermente al di sotto in Piemonte. Entro lunedì 4 marzo la perturbazione dovrebbe andare a interessare anche il resto dell'Italia, seguita da intensi venti occidentali.

A metà settimana timido rinforzo dell'alta pressione con tregua dal maltempo: la tendenza meteo

Nella giornata di martedì 5 marzo sarà ancora possibile qualche residua precipitazione, con tendenza ad un leggero miglioramento. A metà settimana si profila un timido rinforzo dell'alta pressione con tempo più stabile e temperature in leggero rialzo al Nord; altrove valori sempre nella media o leggermente al di sopra.

Verso l'ultima parte della settimana, in base ai modelli attualmente a nostra disposizione, sembra probabile un nuovo peggioramento. Quest'ultima previsione presenta naturalmente margini di incertezza vista la distanza temporale: vi invitiamo dunque a seguire i prossimi aggiornamenti per ulteriori dettagli.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 21:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154