FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, Ponte dell'Immacolata al via con pioggia, vento forte e neve

Nuova perturbazione sull'Italia: darà origine ad un vortice ciclonico che porterà piogge, vento forte e neve fino in pianura
Previsione8 Dicembre 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione8 Dicembre 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel giorno dell’Immacolata (venerdì 8) una perturbazione atlantica (la n. 2 di dicembre), darà luogo ad un nuovo peggioramento tra il Nord-Ovest, la Toscana e le nostre due Isole maggiori, accompagnata ad un notevole rinforzo dei venti sui mari di ponente e da una breve fase con neve a bassa quota nelle regioni del Nord-Ovest.

Sabato 9 la perturbazione si allontanerà rapidamente vero il Nord Africa, mentre la ventilazione generata dal vortice ciclonico in lento spostamento verso il mar Libico, resterà intensa solo tra lo Ionio meridionale e la Sicilia. Le regioni settentrionali invece avremo condizioni favorevoli alla formazione delle nebbie durante le ore più fredde.

Domenica 10 un nuovo fronte instabile (perturbazione nr. 3 di dicembre) attraverserà rapidamente da nord verso sud la nostra Penisola portando un po’ di piogge sulle regioni centro-meridionali. Le temperature in compenso sono previste in rialzo.

Ad inizio settimana, l’attuale tendenza non evidenzia l’arrivo di nuove perturbazioni e le temperature saliranno ulteriormente portandosi anche al di sopra delle medie stagionali.

Le previsioni meteo per l'Immacolata

Tempo in rapido peggioramento nei settori occidentali del Paese, con piogge fin dal mattino in Sardegna, più intense e diffuse nel pomeriggio; piogge sparse al Nord-Ovest, anche moderate in Liguria, Emilia occidentale e ovest della Toscana. Neve a bassa quota al Nord-Ovest, fino ai fondivalle nelle aree alpine e fino in pianura, a tratti mista a pioggia, sul Piemonte meridionale. Nebbie e foschie in Emilia Romagna, Veneto e Umbria. Ampie schiarite fino al primo pomeriggio al Sud; in serata qualche pioggia raggiunge anche la Sicilia.

Temperature in sensibile calo nei valori massimi al Nord e in Toscana. Forti venti sui mari di ponente e sulle Isole, in rotazione antioraria intorno al centro del vortice ciclonico posizionato a metà giornata in prossimità della Sardegna; possibili raffiche burrascose sui mari intorno all’isola.

Le previsioni meteo per sabato 9

Sabato giornata in parte nuvolosa con residue deboli piogge in Sicilia e al mattino anche nei settori sud-orientali di Calabria e Sardegna. Le schiarite più ampie interesseranno le aree alpine centro-orientali e nel pomeriggio le regioni centrali. Nebbie o foschie dense sulle pianure del Nord-Ovest. Nella seconda parte della giornata peggiora in Val d’Aosta e Alpi piemontesi con l’arrivo di precipitazioni anche moderate, nevose oltre i 1200-1500 metri; in serata qualche pioggia in Liguria.

Temperature in rialzo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna. Venti da moderati a localmente forti da nord sul Mare di Sardegna e da est-nordest tra lo Ionio meridionale e la Sicilia. Mossi o molto mossi il Tirreno, i mari intorno alla Sardegna e alla Sicilia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo 16 luglio: caldo no stop e locale instabilità sulle Alpi
    Previsione16 Luglio 2024

    Meteo 16 luglio: caldo no stop e locale instabilità sulle Alpi

    L'ondata di caldo non dà tregua al nostro Paese, né di giorno né di notte. Picchi di oltre 40 gradi al Sud e afa in aumento al Nord: previsioni.
  • Meteo: martedì 16 luglio con 40°C. Ecco le città più calde
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo: martedì 16 luglio con 40°C. Ecco le città più calde

    L'ondata di caldo prosegue senza sosta con calura in aumento anche al Nord. Le temperature ben oltre la norma non danno respiro nemmeno di notte.
  • Meteo: al via una settimana rovente! Da mercoledì 17 oltre 35°C anche al Nord
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo: al via una settimana rovente! Da mercoledì 17 oltre 35°C anche al Nord

    L'ondata di caldo prosegue senza sosta al Centro-Sud con la canicola che diventa più intensa anche al Nord in questo inizio di settimana.
  • Meteo 15 luglio, al via una settimana rovente: caldo africano e afa
    Previsione15 Luglio 2024

    Meteo 15 luglio, al via una settimana rovente: caldo africano e afa

    Anticiclone nord-africano sull'Italia: picchi di 35 gradi al Nord e di 40 al Centro-sud. Le previsioni meteo del 15-16 luglio
Ultime newsVedi tutte


Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Tendenza15 Luglio 2024
Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Tendenza14 Luglio 2024
Meteo, quando si attenuerà il caldo africano?
Caldo afoso per tutta la settimana poi tra il 21 e il 22 luglio le temperature potrebbero calare a partire dalla Sardegna e dal Centro. La tendenza meteo
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Tendenza13 Luglio 2024
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Luglio ore 09:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154